Scheda 509
La rete integrata di trasporti è omogenea e non consente la realizzazione dell'interscambio dei viaggiatori Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della distanza tra il centro dell'asse anteriore e quello dell'asse posteriore Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui il vettore offre il servizio in modo indifferenziato agli utenti che salgono sull'autobus parcheggiato presso appositi spazi sulla strada pubblica, concordando con questi una determinata prestazione a tempo e/o a viaggio Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza Le aree di fermata degli autobus sono segnalate da appositi segnali verticali (palina o apposito segnale) Gli autobus possono avere larghezza massima di 2,60 metri Il passo carrabile è un accesso a un'area laterale davanti al quale è vietata la sosta In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non è soggetto alla responsabilità contrattuale, che invece viene applicata al "trasporto di cortesia" Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada Gli scuolabus non possono trasportare studenti Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti Il golfo di fermata è esterno alla carreggiata L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità del trasporto marittimo La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali La corsia di marcia normalmente, è delimitata da segnaletica orizzontale Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari non è prevista alcuna autorizzazione se il paese di partenza o destinazione è l'Italia In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli apparecchi di sollevamento di cui è munito l'autobus L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga tra l'altro a custodire i bagagli con diligenza Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli eventuali martelletti per i finestrini di sicurezza In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si è attuata una liberalizzazione totale che ha eliminato ogni tipo di autorizzazione, indipendentemente dai paesi interessati In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani Per guidare filoveicoli è sufficiente il possesso della carta di identità Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali regolarità del servizio e puntualità dei mezzi L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo La responsabilità civile grava esclusivamente sul conducente del veicolo I servizi di linea sono offerti al pubblico indifferenziato La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata ai titolari di imprese in possesso dei requisiti per l'accesso all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a vuoto ed uscita a carico Possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente dipendenti con contratto a termine La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari della carta di qualificazione del conducente Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in entrata in uno Stato, effettuato mediante un autobus che in seguito esce dal medesimo Stato senza il gruppo in precedenza trasportato L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale rappresenta un buon compromesso per la circolazione degli autobus e dei viaggiatori Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria Il marciapiede consente ed agevola l'uscita dei veicoli da una carreggiata Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a" Il conducente di un autobus deve evitare di allacciare le cinture di sicurezza nei percorsi di breve durata Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria Con la carta della mobilità i soggetti erogatori non sono obbligati a garantire servizi sostitutivi in caso di necessità Lo scuolabus deve essere munito di uscite di sicurezza Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non fumare per tutto l'orario di servizio I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate in base ad accordi internazionali L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede una specifica autorizzazione Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi di trasporto in conto proprio
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy