Scheda 508
Il contratto di trasporto stradale di persone, di regola, si perfeziona con il rilascio di un biglietto di viaggio dietro pagamento di un corrispettivo Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli scuolabus, intesi come particolare categoria di autobus, destinati al trasporto di alunni con specifici allestimenti I servizi occasionali internazionali e i servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito comunitario non sono assoggettati alla medesima disciplina, in quanto per entrambi i servizi occorre una specifica autorizzazione Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che collega due sole località senza soste intermedie Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dalla Germania Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a" La carta della mobilità costituisce l'impegno dei soggetti erogatori a orientare le azioni alla gestione della qualità secondo le norme serie UNI EN ISO 9000 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non removibili Le zone a traffico limitato sono aree escluse ai pedoni Negli autobus da noleggio con conducente sono previsti posti in piedi in numero limitato L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con annunci fonici di conducente, bigliettaio o persona designata come capogruppo La corsia di marcia è sempre delimitata da strisce continue Il parcheggio scambiatore agevola l'intermodalità Nel servizio di linea il biglietto non ha termini di validità Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi Gli scuolabus sono autobus che hanno la carrozzeria gialla Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Le zone a traffico limitato sono aree in cui la circolazione può essere riservata ai veicoli autorizzati Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono obbligatori solo su autobus in servizio di linea Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in soprannumero rispetto a quanto previsto dalla carta di circolazione solo se richiesto da esigenze di servizio Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati concentrandoli in una zona del piano di carico della bagagliera Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal numero di posti a sedere I servizi occasionali extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione, se il paese di destinazione è uno Stato membro L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania La licenza comunitaria in copia conforme deve essere sempre tenuta a bordo del veicolo Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio Possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente dipendenti con contratto a termine L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Lo scuolabus deve essere munito di estintori I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito UE non sono soggetti ad autorizzazioni, oltre la licenza comunitaria, purché l'itinerario non comprenda paesi extra-UE L'area pedonale è destinata alla circolazione dei pedoni, delle biciclette e degli autobus Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di lingua ufficiale utilizzata Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono il vettore, il Comune ed i passeggeri Il conducente durante il viaggio deve prestare l'assistenza necessaria all'incarrozzamento dei soggetti diversamente abili La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è il documento necessario allo svolgimento di servizi occasionali e regolari attraverso la Confederazione Elvetica Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non può avvenire per mezzo degli autobus/minibus Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione La corsia riservata è una corsia riservata al sorpasso La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non necessita di autorizzazione Gli estintori degli autobus devono essere presenti nel numero indicato sulla carta di circolazione Lo scuolabus è un autobus che può non rispettare alcune dotazioni di sicurezza Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere l'itinerario principale del servizio offerto La responsabilità civile da fatto illecito riguarda anche la produzione di danni nel contesto della circolazione stradale Il viaggiatore può salire sui mezzi di trasporto anche senza biglietto e/o prenotazione Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni Il passo carrabile è un accesso ad un'area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari comunitari Gli scuolabus possono essere muniti di appositi sedili per accompagnatori L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con ausilio di audiovisivi Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale del foglio di viaggio INTERBUS Il foglio di viaggio deve essere compilato da un'impresa francese che effettua servizi occasionali di trasporto viaggiatori in territorio italiano Il salvagente è parte della strada, rialzata o opportunamente delimitata e protetta La responsabilità contrattuale può ricadere sul vettore I servizi regolari extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy