Scheda 77
La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la società di capitali, in particolare a responsabilità limitata unipersonale, con i conducenti proprietari delle quote Gli scuolabus sono sempre muniti di sedili con caratteristiche (dimensioni) identiche a quelle di qualsiasi altro autobus La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria Lo scuolabus deve essere munito di sirena La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali L'accordo Interbus è un accordo internazionale bilaterale tra l'Unione Europea e la Turchia, che disciplina tutti i servizi di trasporto persone Agli utenti non è consentito chiedere informazioni al conducente, anche a veicolo fermo Le uscite di sicurezza degli autobus possono non essere segnalate L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a tre punti di ancoraggio I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo l'originale o una copia certificata dell'autorizzazione e degli eventuali permessi di transito, se si tratta di un servizio regolare internazionale Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio Il salvagente è parte della strada, rialzata o opportunamente delimitata e protetta L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di persone con i conducenti soci e pochi veicoli Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso la sede dell'impresa Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare il prezzo del trasporto Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di70 m l'una dall'altra L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è preceduta e seguita da zone con tracce a zig zag Le zone a traffico limitato sono escluse al traffico veicolare I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi regolari UE Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone in soprappeso In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari occasionali Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Svezia, è rilasciato dalle competenti autorità italiane Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal gestore del servizio, previa intesa con l'ente proprietario della strada I passeggeri in piedi se presenti, obbligano a una condotta di guida particolarmente prudente e anticipata Gli scuolabus devono avere sedili e spazi di dimensioni normali I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona riservata alla sosta di altri veicoli La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea non è consentita L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari con Stati extra UE che attraversano il territorio di uno Stato UE I servizi di linea interregionali sono servizi di trasporto di persone con autobus Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio in regola con le norme fiscali Agli utenti non è consentito pretendere che il trasporto sia reso in violazione alle norme di sicurezza previste dal vigente codice della strada Le autostazioni consentono lo scambio solamente di merci Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica I servizi automobilistici interregionali si svolgono in modo continuativo o periodico Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la strada è pianeggiante Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dei fogli di viaggio comunitari oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Il piazzale dell'autostazione è una zona sicura ove non si verifica mai interferenza tra autobus e viaggiatore Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono ammesse e non richiedono specifica approvazione qualora riguardino la variazione del numero di posti a sedere Lo scuolabus è un autobus che non può essere immatricolato a uso di terzi Possono essere causa di pericolo il mancato rispetto delle regole della strada da parte del pedone o di altri conducenti L'area pedonale è un'area dove possono transitare i veicoli in servizio di emergenza La carta della mobilità garantisce la gratuità dei servizi La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali e regolari con paesi non appartenenti all'UE Gli autobus non sono soggetti all'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy