Scheda 212
Lo scuolabus deve essere munito di estintori L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto effettuato mediante lo stesso veicolo, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di50 m l'una dall'altra Il passo carrabile è destinato alla sosta dei veicoli Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori comprende zone per la rimessa, il parcheggio, la pulizia e il rifornimento degli autobus Il viaggiatore non deve tenere comportamenti tali da recare disturbo ad altre persone Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: la copia conforme delle autorizzazioni dello Stato di destinazione, di quella italiana e degli eventuali Stati di transito nonché la copia conforme della licenza comunitaria Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite frenate possibilmente anticipate e moderate Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto domicilio-scuola degli studenti In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza Gli autobus devono essere muniti di impianti acustici per ascoltare la musica durante il tragitto Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere Non è consentito svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera I servizi occasionali sono quei servizi che non rispondono né alle caratteristiche dei servizi regolari, né a quelle dei servizi regolari specializzati La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali e regolari con paesi non appartenenti all'UE I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se hanno aderito alla convenzione di New York del 4.6.1954 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria Il passeggero non può esporsi a situazioni pericolose L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dalla massa autorizzata del veicolo I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario, non sono soggetti ad alcuna autorizzazione, nemmeno nel caso in cui il percorso preveda l'attraversamento di paesi extracomunitari Le aree di fermata degli autobus in servizio di linea possono prevedere la presenza di salvagente Il golfo di fermata è esterno alla carreggiata I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono sempre consentiti purché l'impresa sia in possesso di licenza comunitaria Gli autobus sono muniti di barella I servizi di linea si svolgono in modo alternato e non prevedibile Il passo carrabile è destinato al transito dei pedoni Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno I filobus possono essere destinati al servizio di linea di cose L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso Gli estintori degli autobus devono essere utilizzati solo dal conducente Il piazzale dell'autostazione è destinato esclusivamente alla circolazione dei viaggiatori Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in numero maggiore a quanto previsto dalla carta di circolazione La corsia può essere specializzata ovvero destinata a particolari manovre (sorpasso, svolte, ...) Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari della carta di qualificazione del conducente I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe portatili che si installano a mano Gli autobus possono avere lunghezza massima di 15,00 m per veicoli a 3 assi Il documento di controllo foglio di viaggio in originale deve essere conservato presso la sede dell'impresa Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire servizi di trasporto continui e regolari Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore I servizi occasionali comunitari sono sempre soggetti ad apposita autorizzazione Il parcheggio scambiatore è destinato ai pedoni Il conducente dell'autobus, durante il servizio aziona il comando di apertura e chiusura delle porte previa verifica di poter compiere la manovra senza alcun pericolo Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio L'accordo Interbus è un accordo internazionale multilaterale che disciplina i servizi regolari tra gli Stati UE Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori I servizi di linea sono offerti esclusivamente a gruppi precostituiti I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato Lo scuolabus deve essere munito di luci lampeggianti blu I servizi occasionali non sono diretti ad un'utenza indifferenziata La corsia riservata è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy