Scheda 205
I passeggeri hanno il dovere di agevolare le persone con ridotta capacità motoria e lasciare il posto a sedere a persone anziane, invalidi e donne in gravidanza Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS I servizi occasionali extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione, se il paese di destinazione è uno Stato membro I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe che si comandano a mano Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite velocità non uniforme e brusche sterzate L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine La piazzola di sosta è presegnalata da appositi segnali verticali Il biglietto (documento di trasporto) non deve essere esibito ad ogni richiesta degli agenti preposti al controllo In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia la disciplina varia a seconda dei paesi interessati Lo spartitraffico è una parte della strada in cui non è vietata la fermata Le aree di fermata degli autobus in servizio di linea sono destinate al trasporto pubblico collettivo di linea I passeggeri hanno il dovere di allacciarsi le cinture di sicurezza anche quando il mezzo ne è sprovvisto In materia di sicurezza per i passeggeri di autobus adibiti al trasporto locale e autorizzati al trasporto in piedi, non è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari infracomunitari I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi regolari UE La sede tranviaria propria è una parte della strada opportunamente delimitata vietata alla circolazione dei veicoli gommati Alla classe B appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende esclusivamente dalla forma giuridica dell'impresa I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono conferiti a seguito di procedure concorsuali In materia di mobilità uno degli obiettivi della politica dei trasporti dell'UE è trasferire su rotaia una percentuale maggiore di trasporti stradali a lunga percorrenza e di trasporti aerei a corto raggio Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che il veicolo sia dotato dei cunei fermaruota La mano da tenere è la sinistra in Irlanda Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: l'originale della licenza comunitaria e l'autorizzazione dello Stato extracomunitario di destinazione Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto esclusivamente studenti della scuola dell'obbligo Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: non hanno obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria con la sede stradale I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il congestionamento della circolazione L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità del trasporto marittimo L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina I titolari di impresa individuale di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente Le situazioni di pericolo devono essere evitate, non assumendo comportamenti rischiosi La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai servizi regolari internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea Non è consentito svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito extracomunitario non possono essere svolti da imprese comunitarie, nemmeno in Svizzera Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza sempre, gli addetti ai servizi di soccorso sanitario e antincendio Lo scuolabus deve essere munito di luci lampeggianti blu Gli autobus possono avere diversi comportamenti durante la circolazione a seconda degli sbalzi anteriori o posteriori Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera La carta della mobilità è un particolare tipo di "Carta dei servizi" Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve telefonare se ne ha personale necessità Il conducente di un autobus di linea deve rispettare gli orari di arrivo alle fermate La responsabilità contrattuale può ricadere sul vettore I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto domicilio-scuola degli studenti La corsia specializzata è destinata alla circolazione di veicoli che godono sempre del diritto di precedenza La piazzola di sosta è destinata alla sosta dei veicoli Gli autobus urbani se hanno 3 porte, solitamente quella centrale è per la salita e le altre 2 per la discesa Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Lo scuolabus è un autobus che può non rispettare alcune dotazioni di sicurezza
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy