Scheda 127
Il foglio di viaggio utilizzato per un trasporto occasionale comunitario deve contenere l'elenco dei passeggeri Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo gli alunni della scuola media se autorizzati al trasporto di studenti della scuola media Il conducente di un autobus di linea deve rispettare gli orari di arrivo alle fermate I servizi occasionali effettuati da un'impresa svizzera tra la Francia e l'Italia, sono vietati L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità di trasporto stradale I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in territorio UE da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono consentiti e non sono soggetti ad alcuna autorizzazione Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non richiede al conducente particolari obblighi in quanto è sempre presente un accompagnatore Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire servizi di trasporto continui e regolari Le zone a traffico limitato sono aree escluse ai pedoni Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo L'attraversamento pedonale non da diritto di precedenza ai pedoni rispetto ai veicoli Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di modi e linguaggio del personale dipendente Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli Gli autobus della classe I possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea I servizi occasionali comunitari possono essere in transito La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi di trasporto di viaggiatori con paesi non appartenenti all'Unione Europea, Svizzera o firmatari dell'accordo INTERBUS Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli può essere attrezzato con appositi spazi per effettuare la manutenzione e la riparazione degli autobus La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE Il golfo di fermata è destinato alle fermate dei mezzi collettivi di linea ed adiacente al marciapiede o ad altro spazio di attesa per i pedoni In materia di mobilità uno degli obiettivi della politica dei trasporti dell'UE è trasferire su rotaia una percentuale maggiore di trasporti stradali a lunga percorrenza e di trasporti aerei a corto raggio Il documento di controllo foglio di viaggio deve contenere l'indicazione del servizio svolto Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato Il piazzale dell'autostazione è una zona pericolosa a causa della circolazione promiscua di veicoli e persone Agli utenti non è consentito pretendere che il trasporto sia reso in violazione alle norme di sicurezza previste dal vigente codice della strada Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza Il biglietto (documento di trasporto) deve essere conservato dai viaggiatori per tutta la durata del viaggio Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che è un documento di legittimazione I servizi occasionali possono essere internazionali Nel contratto di trasporto stradale di persone l'oggetto del contratto è il trasferimento di una o più persone da un luogo ad un altro La mano da tenere è la sinistra in Francia Il salvagente è parte della strada, rialzata o opportunamente delimitata e protetta Gli estintori degli autobus devono essere utilizzati solo dal conducente Gli autobus sono soggetti all'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi Il piazzale dell'autostazione è una zona sicura ove non si verifica mai interferenza tra autobus e viaggiatore Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono essere di colore rosso Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve aprire le uscite di emergenza Il personale viaggiante deve indossare la divisa, se obbligatoria, e esporre in modo visibile il tesserino di riconoscimento Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a trasferire persone o merci da un luogo all'altro verso un corrispettivo Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza della cassetta di pronto soccorso Gli scuolabus devono possedere un allestimento particolare per il trasporto degli studenti I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto Stato di origine-luoghi di stanza dei militari e delle loro famiglie Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy