Scheda 75
I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico Lo spedizioniere fa da intermediario tra committente e vettore Il caricatore è responsabile delle violazioni al codice della strada commesse dal conducente quali quelli esclusivamente dovuti alle istruzioni relative al trasporto, fornite allo stesso conducente, incompatibili con il rispetto dei limiti di velocità e l'osservanza dei tempi di guida e di riposo Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando la lunghezza del veicolo più la parte sporgente della trave supera la lunghezza di 12 metri La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per il fatto che possono esercitare l'attività solo aziende specializzate nel settore Durante la fase di carico del veicolo, le merci che devono essere consegnate per prime devono essere quelle meno accessibili E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto di benzina purché nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo Il carico deve essere sistemato in modo da mantenere il baricentro del carico il più in alto possibile Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno sicuro I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche stabilite da ogni azienda di trasporto I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche unificate su base internazionale I vettori sono sempre società di capitali Il trasporto di collettame può essere effettuato con veicolo munito di carrozzeria furgone Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 2 gradi centigradi L'autorizzazione CEMT è rilasciata dall'organismo europeo competente Il trasporto di merci per conto di terzi oltre i confini nazionali è da considerarsi trasporto internazionale anche se il veicolo marcia a vuoto L'autorizzazione CEMT deve sempre essere accompagnata dalla licenza comunitaria A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi la carta di circolazione Il caricatore è l'incaricato a sistemare la merce, ricevuta dal vettore, sugli scaffali o nei pallet Sulla carta di circolazione dei veicoli cassonati adibiti al trasporto di benzene in colli deve figurare l'annotazione di idoneità del mezzo di trasporto I vettori italiani in fase di attraversamento del territorio Svizzero devono avere a bordo del veicolo un autorizzazione occasionale rilasciata dalle autorità svizzere alla frontiera di ingresso Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa massima autorizzata maggiore di 3,5 t ma non superiore a 12 t, immatricolati dopo il 31 dicembre 2006 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti surgelati deve trovarsi il documento di accompagnamento degli animali La CMR si applica ai contratti nazionali di merci su strada Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno agire su sterzo, freni ed acceleratore con gradualità Nella CMR può essere intrapresa azione di risarcimento del danno nei confronti del vettore se il vettore ha avvertito il titolare del diritto di disposizione della merce del danno conseguente ad un suo ordine Il regime di transito comunitario (UE) consente alle merci di circolare nel territorio doganale della UE senza essere assoggettate né a dazi d'importazione e altre imposte né alle misure di politica commerciale Un'errata sistemazione del carico può sbilanciare il veicolo A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di carni deve trovarsi l'autorizzazione sanitaria di idoneità del veicolo Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nella parte centrale del piano di carico, all'interno dell'interasse I trasporti attraverso la Svizzera sono liberalizzati solo durante le ore diurne Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 10% della lunghezza Il carico deve essere sistemato in modo da distribuire il più uniformemente possibile la massa sulle strutture portanti Il trasporto stradale di merci è la seconda modalità di trasporto utilizzata in ambito europeo, subito dopo il trasporto marittimo Per il trasporto di mobili d'arredamento è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico Il trasporto di merci per conto di terzi oltre i confini nazionali è da considerarsi trasporto internazionale, solo se la merce deve essere trasportata al di fuori degli stati membri della Comunità La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti su strada L'uso dell'autotreno è indicato quando si trasportano imbarcazioni lunghe oltre dodici metri I veicoli per trasporto specifico possono esser utilizzati per il trasporto di persone Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando la lunghezza del veicolo più la parte sporgente della trave supera la lunghezza di 11 metri I trasporti delle merci avvengono in prevalenza per via d'acqua Il trasporto aereo delle merci non soffre di frammentarietà del sistema a livello europeo La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti petroliferi Le casse mobili sono unità di carico utilizzati nel traffico intermodale Il pallet consente rapide operazioni di trasbordo della merce Un'errata sistemazione del carico può provocare una frenata squilibrata La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di petrolio Per trasporto cumulativo s'intende il trasporto effettuato da un unico vettore con più luoghi di scarico Il carico utile di un autoveicolo coincide con la sua massa complessiva a pieno carico L'attività di autotrasporto di merci per conto di terzi può prevedere l'obbligo di iscrizione all'Albo degli autotrasportatori I magazzini e i recinti doganali di temporanea custodia sono solitamente situati in qualsiasi luogo Per effettuare il trasporto di cose in conto proprio bisogna essere titolari di una licenza per ciascun veicolo di massa complessiva superore a 6 t Nel carico delle merci è importante porre le merci che debbono essere consegnate per prime in posizione più immediatamente accessibile Un errato posizionamento del carico può compromettere la stabilità di marcia del veicolo A bordo dei veicoli eccezionali deve trovarsi la licenza comunale per l'esercizio del servizio Sulla carta di circolazione dei veicoli cassonati adibiti al trasporto di benzene in colli deve figurare specifica annotazione Per veicolo scoperto s'intende un veicolo il cui pianale è nudo (privo di sponde) Gli autocarri aventi tara di 6 t sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto merci Il mittente può decidere di fare effettuare il trasporto verso un destinatario diverso, fino a quando la merce non viene consegnata alla destinazione stabilita inizialmente Lo spedizioniere coincide sempre con il vettore
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy