Scheda 684
Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che è offerto dall'impresa ai soli viaggiatori in possesso della prenotazione Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone anche in piedi se il campo S.2 della carta di circolazione lo prevede Il golfo di fermata è una parte della strada, interna alla carreggiata La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai servizi regolari internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri La sede tranviaria è parte delle strada Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo Il viaggiatore può usare i segnali di allarme o qualsiasi altro dispositivo di emergenza, tutte le volte che desidera scendere dall'autobus Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale di pericolo generico All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone a sedere entro il numero massimo indicato sulla carta di circolazione La mano da tenere è la sinistra in Austria I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente da 1 a 25 I passeggeri in piedi devono risultare distribuiti in modo omogeneo lungo il corridoio o negli spazi appositamente previsti La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è la patente internazionale Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori Per guidare filoveicoli è necessaria la titolarità della patente di guida della categoria D oppure della categoria DE La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di libretto internazionale (certificato internazionale) del veicolo in qualsiasi Stato d'Europa Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga tra l'altro a custodire i bagagli con diligenza Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore, se si tratta di un servizio regolare Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza forze dell'ordine durante l'espletamento dei servizi di emergenza Il golfo di fermata è una parte della strada, esterna alla carreggiata All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone con sedia a rotelle solo se l'autobus è dotato dei previsti sistemi di alloggiamento delle stesse Il piazzale dell'autostazione è una zona sicura ove non si verifica mai interferenza tra autobus e viaggiatore In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando autovetture e non autobus Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a pulire i sedili del veicolo dopo che si sono seduti I servizi occasionali comunitari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi non sono soggetti a specifiche autorizzazioni Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danno, la responsabilità è del vettore anche nel caso in cui il conducente abbia scaricato le cose dal mezzo e le abbia condotte all'interno dell'albergo Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: l'originale del foglio di viaggio appositamente compilato dall'impresa Gli scuolabus devono possedere un allestimento particolare per il trasporto degli studenti Le uscite di emergenza degli autobus devono essere equamente ripartite sui due lati dell'autobus Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali effettuati in conto terzi, a prescindere dall'autoveicolo utilizzato Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se dotato di stalli di stazionamento Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato I fogli di viaggio INTERBUS devono essere conservati a bordo del veicolo per tutta la durata del viaggio I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico del viaggiatore Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa I passeggeri hanno il dovere di agevolare le persone con ridotta capacità motoria e lasciare il posto a sedere a persone anziane, invalidi e donne in gravidanza L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria Il foglio di viaggio deve essere compilato da un'impresa francese che effettua servizi occasionali di trasporto viaggiatori in territorio italiano Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di noleggio con conducente Il golfo di fermata è destinato alla fermata dei mezzi pubblici Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di affitto L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy