Scheda 546
Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza donne in stato di gravidanza, anche senza certificazione medica che comprovi condizioni di rischio conseguenti all'uso delle cinture Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari specializzati, che sono ad offerta indifferenziata Il documento di controllo foglio di viaggio deve essere presente a bordo di un veicolo che effettua un servizio occasionale tra un paese membro e la Svizzera I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno due Regioni La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a tre punti di ancoraggio L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania In materia di servizi regolari comunitari non specializzati, è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali ditta individuale Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati da vettori per conto terzi stabiliti in uno Stato membro Negli autobus, le uscite di sicurezza sono identificate tramite specifiche etichette Il conducente di un autobus deve superare i limiti di velocità quando lo ritiene necessario La corsia di marcia normalmente, è delimitata da segnaletica orizzontale I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite manovre sufficientemente anticipate Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella deve avvenire su autobus appositamente predisposti Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore Lo scuolabus è un autobus che non può essere immatricolato a uso di terzi Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno I servizi di trasporto pubblico locale sono predeterminati dallo Stato nel Piano Generale dei Trasporti Il conducente di un autobus deve tenere sempre sotto controllo l'ambiente esterno La responsabilità civile può avere natura di responsabilità contrattuale ed extracontrattuale Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che presuppone lo svolgimento in libera concorrenza In materia di sicurezza sugli autobus, l'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza può essere apposta con pittogrammi Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di associazioni, bande musicali, scuole, compagnie teatrali Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi La corsia di accelerazione è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza istruttori di guida nell'esercizio della loro funzione (anche durante le prove d'esame) La sede stradale è una superficie compresa entro i confini stradali Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e può essere munito di sedili per accompagnatori I servizi di linea interregionali sono stati liberalizzati e perciò non sono soggetti ad autorizzazione La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria L'obbligo di protezione del vettore non richiede che lo stesso attrezzi il mezzo in modo adeguato Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di50 m l'una dall'altra Il salvagente ripara i pedoni presso attraversamenti Agli utenti non è consentito pretendere il trasporto di merci o altro materiale diverso dal bagaglio al seguito Gli autobus devono essere muniti di esclusivamente di posti a sedere Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di riconoscibilità degli addetti a contatto con il pubblico Il parcheggio è destinato alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non risponde mai di avaria delle cose Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dal ricorso al trasporto fluviale In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente internazionale per tutti gli Stati d'Europa Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dalla massa autorizzata del veicolo La corsia riservata è solitamente delimitata da segnaletica orizzontale gialla I servizi automobilistici interregionali non hanno itinerari prestabiliti L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della distanza tra il centro dell'asse anteriore e quello dell'asse posteriore Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi L'obbligo di protezione del vettore si aggiunge all'obbligo primario del trasporto Gli autobus di classe I non sono impiegabili nei servizi interregionali Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy