Scheda 526
Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a notevole valore della distanza tra il centro dell'asse anteriore e quello dell'asse posteriore Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere Gli alunni tendono a non utilizzare gli appositi sostegni presenti sull'autobus La responsabilità penale non è trasmissibile ad altri La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile Le situazioni di pericolo devono essere evitate, non assumendo comportamenti rischiosi Alla classe B appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di40 m l'una dall'altra Il conducente di un autobus deve avere un comportamento corretto e gentile con i passeggeri Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve telefonare se ne ha personale necessità L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) consente di migliorare il rispetto degli orari di servizio dei veicoli destinati al trasporto pubblico I servizi regolari prevedono il trasporto solo di alcune categorie di viaggiatori (es. studenti) I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi a navetta L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno tre Regioni I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è sempre evidenziata mediante tracciamento di una striscia gialla a zig zag La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari specializzati Nel contratto di trasporto di persone, il vettore può inserire delle clausole che limitano la sua responsabilità per eventuali sinistri che dovessero colpire il viaggiatore La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi Lo spartitraffico è una parte longitudinale non carrabile della strada In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari non è prevista alcuna autorizzazione se il paese di partenza o destinazione è l'Italia Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono le autovetture, intese come veicoli destinati al trasporto di persone ed equipaggiati per trasportare più di 9 persone I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando autovetture e non autobus La corsia specializzata è destinata ai veicoli che si accingono ad effettuare determinate manovre o che presentano basse velocità La responsabilità civile è sempre punita esclusivamente con sanzioni amministrative Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di aderire alla richiesta di trasporto di persone, anche se si è alla fine del servizio o si è già impegnati con altri clienti Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria L'accordo Interbus è un accordo internazionale bilaterale, che disciplina i servizi occasionali a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è l'autorizzazione ad effettuare servizi occasionali Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce azzurre longitudinali a tratto discontinuo Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua servizi occasionali internazionali di trasporto viaggiatori tra Italia e Germania è il medesimo utilizzato per i trasporti tra Italia e Svezia Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale di pericolo generico Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rilasciare fattura commerciale Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare il funzionamento dello spinterogeno Il documento di controllo foglio di viaggio in originale deve essere conservato presso la sede dell'impresa Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto esclusivo degli studenti della scuola elementare Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente è legittima se è rilasciata un'unica autorizzazione tecnica e amministrativa da parte della Motorizzazione Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a" Con la carta della mobilità i soggetti erogatori non devono garantire partecipazione degli utenti Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus" Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dall'Italia Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto esclusivamente studenti della scuola dell'obbligo In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio occasionale Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente la copia conforme della licenza comunitaria Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio Il conducente di un autobus di linea può far uso di apparecchi di comunicazione con la centrale per situazioni di emergenza La corsia di marcia consente ed agevola l'uscita dei veicoli da una carreggiata L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione Gli autobus devono essere muniti di coprisedili
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy