Scheda 48
In materia di mobilità il mercato unico prevede la libera circolazione delle merci ma non delle persone Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi La sede tranviaria promiscua è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso Il viaggiatore può salire sui mezzi di trasporto anche senza biglietto e/o prenotazione Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio i permessi di transito I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno L'attraversamento pedonale fa parte della carreggiata La responsabilità contrattuale ricade esclusivamente sul conducente Lo scuolabus deve essere munito di sirena Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnaletica verticale che può essere integrata dagli orari delle corse Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme della licenza comunitaria La corsia è una parte longitudinale della strada Nel titolo di viaggio deve essere presente il valore Le autostazioni sono aree di sosta per gli autobus urbani e suburbani L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo il foglio di viaggio comunitario Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita delle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal percorso In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in linea generale è necessaria un'apposita autorizzazione Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è l'autorizzazione ad effettuare servizi occasionali Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono essere di colore rosso L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la ditta individuale con numerosi conducenti dipendenti Le aree di fermata degli autobus in servizio di linea possono prevedere la presenza di salvagente Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Germania, deve essere accompagnato dalle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal servizio La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata con l'intestazione ad un solo trasportatore e non è cedibile Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare il funzionamento dello spinterogeno Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori senza cinture di sicurezza Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di colore degli autobus utilizzati Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato ADR Le uscite di sicurezza degli autobus possono non essere segnalate Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di carta di identità quando non è obbligatorio il passaporto La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto Stato di origine-luoghi di stanza dei militari e delle loro famiglie Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di70 m l'una dall'altra La corsia di decelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di associazioni, bande musicali, scuole, compagnie teatrali Il parcheggio è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è il documento necessario allo svolgimento di servizi occasionali e regolari attraverso la Confederazione Elvetica Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 30 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente I servizi occasionali comunitari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi non sono soggetti a specifiche autorizzazioni La corsia di accelerazione è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla La corsia di marcia è larga a sufficienza per la circolazione di una fila di veicoli In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile Le aree di fermata degli autobus non possono essere usate per la fermata degli altri veicoli Il taglio delle curve da parte di un autobus può essere causato dalla lunghezza del passo L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal numero dei posti a sedere che risultano dalla carta di circolazione del veicolo Il salvagente è un agente che aiuta i pedoni nell'attraversamento della strada
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy