Scheda 470
Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della distanza tra il centro dell'asse anteriore e quello dell'asse posteriore Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus" In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone La corsia riservata se riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico è delimitata da strisce longitudinali gialle Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che presuppone lo svolgimento in libera concorrenza Gli scuolabus possono essere muniti di appositi sedili per accompagnatori I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che ha validità 5 anni La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito nazionale L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla politica dei trasporti I passeggeri in piedi devono sorreggersi agli appositi sostegni Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile per la mancata esecuzione del trasporto I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico di nessuno Nel servizio di linea il vettore del servizio pubblico di linea è tenuto a rilasciare ai passeggeri il biglietto Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti La corsia specializzata di decelerazione consente l'entrata in autostrada I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni Variazioni dell'allestimento interno degli autobus richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione Il parcheggio scambiatore è destinato ai pedoni Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto Lo spartitraffico è destinato ai pedoni L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore per il vettore l'obbligazione di custodia nasce nel momento in cui gli vengono consegnati In materia di mobilità le reti transeuropee di trasporto sono importanti progetti per le infrastrutture dei trasporti su scala nazionale Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane Il servizio interregionale di competenza statale è autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo Può guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente il familiare del titolare della ditta a cui è stata rilasciata l'autorizzazione Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente In materia di trasporto pubblico locale i sistemi di bigliettazione elettronica sono in uso solo all'estero, in Italia non sono ancora impiegati I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente a partire dalla numerazione dello stesso libretto Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo Negli autobus in servizio di linea, il dispositivo di segnalazione luminosa di pericolo consiste nel lampeggio simultaneo delle luci di arresto (stop) L'illuminazione interna degli autobus deve essere presente ed efficiente I servizi di trasporto pubblico locale sono erogati da vettori privati di piccole dimensioni a cui sono stati affidati dai Comuni Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio regolare La rete integrata di trasporti non comporta mai il trasbordo di passeggeri da un mezzo all'altro Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se il veicolo è molto carico I servizi di linea interregionali sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori L'area pedonale è un'area nella quale possono circolare i veicoli al servizio di persone con limitate capacità motorie Possono essere causa di pericolo la velocità degli automezzi ed il loro spazio di arresto in condizioni di emergenza Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea Gli estintori degli autobus devono essere utilizzati solo dal conducente Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a far condurre l'autobus ad autisti esperti ed affidabili In materia di mobilità l'UE ritiene indispensabile migliorare le ferrovie europee Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere l'itinerario principale del servizio offerto Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale del foglio di viaggio CEE compilato La responsabilità civile grava in solido sul conducente e sul proprietario del veicolo Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di almeno un accompagnatore Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare l'emissione di gas nocivi dallo scarico
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy