Scheda 438
Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a utilizzare le porte dell'autobus rispettando le indicazioni di salita e discesa Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se il tratto di strada è percorso ad alta velocità I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione anche se si tratta di un servizio svolto a porte chiuse Gli autobus possono avere larghezza massima di 2,55 metri L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Le autostazioni consentono lo scambio solamente di merci Lo scuolabus è un autobus che non può essere immatricolato a uso di terzi I servizi occasionali in regime di cabotaggio sono servizi di linea effettuati in ambito internazionale Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi Il marciapiede non può essere percorso da alcun veicolo Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali infracomunitari Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe A se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), di sedili e predisposti per passeggeri in piedi I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che sono espletati con una frequenza costante e predeterminata in una autorizzazione Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto esclusivamente studenti della scuola dell'obbligo Lo scuolabus deve essere munito di cassetta del pronto soccorso I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati da vettori per conto terzi stabiliti in uno Stato membro Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare nome e cognome del viaggiatore I servizi di linea si svolgono su un percorso autorizzato che collega due o più località del territorio L'accordo Interbus è un accordo internazionale multilaterale che disciplina i servizi regolari tra gli Stati UE Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli specializzati I servizi automobilistici interregionali si svolgono su un percorso che collega non più di due regioni Il foglio di viaggio in caso di tragitto che prevede l'attraversamento di paesi terzi, deve essere accompagnato dalle relative autorizzazioni di transito La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri La durata della licenza comunitaria è al massimo di sette anni L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea può essere suddivisa in 3 parti, di cui la prima e l'ultima di lunghezza pari a 12 m Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato Le aree di fermata degli autobus non possono essere usate per la fermata degli altri veicoli I passeggeri hanno il dovere di arrecare danno al veicolo I servizi automobilistici interregionali sono servizi di linea I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che non può mai essere rilasciata da uno Stato diverso da quello in cui ha sede l'azienda Nel titolo di viaggio deve essere presente la data di nascita dell'autista La sede tranviaria è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilabili Adibire a noleggio con conducente un autobus non munito del prescritto titolo comporta una sanzione pecuniaria e la sospensione della carta di circolazione da due a otto mesi L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la società di persone Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e può essere munito di sedili per accompagnatori I passeggeri hanno il dovere di rispettare il mezzo pubblico: non arrecare danni alle vetture con atti vandalici, non scrivere su sedili e fiancate dei mezzi, ecc. La corsia è una parte longitudinale della strada ove circolano solamente i veicoli a motore La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal numero di posti a sedere Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Liechtenstein La corsia ha una larghezza idonea per il transito di una sola fila di veicoli L'attraversamento pedonale può trovarsi anche su strade extraurbane La corsia riservata è solitamente delimitata da segnaletica orizzontale gialla I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il congestionamento della circolazione è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il rapporto del conducente con i colleghi Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti Il conducente di un autobus deve moderare particolarmente la velocità se l'autobus è adibito al trasporto di passeggeri in piedi L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla possibilità di utilizzare le più convenienti modalità di trasporto nell'ambito di una rete integrata di trasporti Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy