Scheda 413
In materia di trasporto pubblico locale sono in vigore norme che prevedono delle colorazioni obbligatorie, per i differenti tipi di autobus, tranne per gli scuolabus e i miniscuolabus è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi la velocità di reazione del conducente Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli estintori I servizi occasionali comunitari sono servizi regolari internazionali In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari specializzati, che sono ad offerta indifferenziata Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente ritirato dal viaggiatore prima di salire a bordo dell'autobus Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con autobus Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di aderire alla richiesta di trasporto di persone, anche se si è alla fine del servizio o si è già impegnati con altri clienti I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale Il parcheggio scambiatore agevola l'intermodalità Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno due Regioni Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non parlare con altre persone oltre ai passeggeri mentre sta eseguendo un trasporto I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe che si comandano a mano Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di40 m l'una dall'altra I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono le autovetture, intese come veicoli destinati al trasporto di persone ed equipaggiati per trasportare più di 9 persone Le cinture di sicurezza devono essere di tipo omologato La responsabilità penale non è coperta da assicurazione Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti Le zone a traffico limitato sono delimitate da appositi segnali Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale I servizi di linea interregionali si svolgono tra un Paese di confine e un Paese estero Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate esclusivamente tramite botole sul tetto Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei soli pedoni sulla strada Le situazioni di pericolo devono essere evitate, non assumendo comportamenti rischiosi Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di lingua ufficiale utilizzata La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare la durata di validità dello stesso biglietto La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede di tenere a bordo dell'autobus esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il congestionamento della circolazione L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata riservata all'attraversamento dei pedoni ma non esclusa alla circolazione dei veicoli Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II Il conducente dell'autobus, durante il servizio deve partire, dopo la fermata, a porte chiuse Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente Gli scuolabus non necessitano delle uscite di sicurezza Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve attivare contemporaneamente tutti gli indicatori di direzione Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria Il conducente di un autobus deve moderare particolarmente la velocità se l'autobus è adibito al trasporto di passeggeri in piedi L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con appositi cartelli o pittogrammi apposti in modo ben visibile su ogni sedile L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) aumenta l'impatto ambientale dei veicoli adibiti al trasporto pubblico La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari con Stati extra UE che attraversano il territorio di uno Stato UE Le norme di circolazione in Italia sono contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti e può essere immatricolato a uso di terzi La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa dal quale risultino, se lavoratore dipendente, anche gli estremi della registrazione a libro matricola I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy