Scheda 393
Gli autobus devono essere muniti di coprisedili Il marciapiede è destinato ai pedoni Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non è mai consentita Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nei corridoi interni, vicino alle uscite di sicurezza Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori I servizi di linea interregionali si svolgono tra un Paese di confine e un Paese estero La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa dal quale risultino, se lavoratore dipendente, anche gli estremi della registrazione a libro matricola La carta della mobilità segue uno schema generale di riferimento emanato con apposito DPCM Gli autobus devono essere muniti di barra paraincastro Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei danni che si verificano solamente se effettua il servizio dietro corrispettivo I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito Possono essere causa di pericolo le condizioni atmosferiche come la pioggia, il gelo, la nebbia, ecc. Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia la materia è regolata dagli accordi internazionali, bilaterali e multilaterali L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare un trasporto di cabotaggio nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza La responsabilità civile da fatto illecito non obbliga chi ha commesso il fatto a risarcire il danno L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate da tutti i veicoli per soste di breve durata I passeggeri in piedi non richiedono particolari cautele alla guida Il passeggero può prenotare le fermate anche se non sono prestabilite In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli che prevedono l'ingresso a carico e l'uscita a vuoto serve l'autorizzazione Gli autobus di classe I non sono impiegabili nei servizi interregionali Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno tre Regioni Le zone a traffico limitato sono aree in cui la circolazione può essere riservata ai veicoli autorizzati L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a" Il personale viaggiante deve mantenere un aspetto curato I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione Il conducente di un autobus di linea verifica che le porte siano chiuse prima di partire, dopo la fermata Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza del pannello dei carichi sporgenti Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno due Regioni Le aree di fermata degli autobus sono segnalate da appositi segnali verticali (palina o apposito segnale) I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta in lingua francese La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo L'obbligo di protezione del vettore non esime il passeggero dall'onere di autoprotezione e collaborazione I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale La responsabilità penale è sempre punita esclusivamente con sanzioni amministrative Il passaggio pedonale ha funzione di marciapiede in sua mancanza La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità Il parcheggio scambiatore è destinato ai pedoni La piazzola di sosta è adiacente esternamente alla banchina La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di trasporto viaggiatori in Italia Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente la copia conforme della licenza comunitaria Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti e può essere immatricolato a uso di terzi Le norme di circolazione in Italia sono diverse da quelle degli altri Stati in quanto l'Italia non ha aderito alle Convenzioni di Vienna Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di noleggio con conducente
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy