Scheda 184
Gli autobus non sono mai iscrivibili in una corona circolare avente raggio esterno 12,50 m e raggio interno 5,30 m (fascia d'ingombro) Gli autobus urbani hanno esclusivamente posti a sedere L'obbligo di protezione del vettore non richiede che lo stesso attrezzi il mezzo in modo adeguato Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se il veicolo è molto carico I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il congestionamento della circolazione La sede stradale è destinata alla separazione di correnti veicolari Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se dotato di stalli di stazionamento L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Turchia Il piazzale dell'autostazione è destinato esclusivamente alla circolazione dei viaggiatori Le zone a traffico limitato sono aree escluse ai pedoni Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Lo scuolabus deve essere munito di sirena La corsia di marcia è sempre delimitata da strisce continue L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal numero dei posti a sedere che risultano dalla carta di circolazione del veicolo Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono aver compilato l'apposito foglio di viaggio Le uscite di emergenza degli autobus devono essere equamente ripartite sui due lati dell'autobus Gli autobus urbani se hanno 3 porte, solitamente quella centrale è per la salita e le altre 2 per la discesa I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: solo l'originale delle autorizzazioni dello Stato di destinazione La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima se è rilasciata unicamente un'autorizzazione tecnica da parte dell'UMC L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare, nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione, unicamente il carico passeggeri nel viaggio di ritorno Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini dell'asilo nido solo se trattenuti da idonei sistemi di ritenuta ed in presenza di almeno un accompagnatore Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non fumare per tutto l'orario di servizio Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Liechtenstein L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti Il marciapiede può avere il ciglio verticale dipinto a tratti giallo-neri Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali servizi per viaggiatori con handicap A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e del documento di controllo - foglio di viaggio Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini I servizi automobilistici interregionali sono ad offerta indifferenziata La responsabilità civile può essere assunta, solitamente a titolo oneroso, anche da soggetti esterni, quali le assicurazioni La copia conforme della licenza comunitaria non ha validità massima di cinque anni, come l'originale di cui è copia Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con scuolabus Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di colore degli autobus utilizzati Il golfo di fermata si trova solo su strade extraurbane La carta della mobilità garantisce la gratuità dei servizi Gli autobus devono essere muniti di coprisedili I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati da un'impresa italiana in territorio svizzero sono vietati La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria Il passaggio pedonale è destinato al transito dei pedoni I servizi automobilistici interregionali si svolgono in modo continuativo o periodico Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita del documento di controllo - foglio di viaggio rilasciato dalle competenti autorità italiane e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità svedesi Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta non sono utili in caso di ribaltamento del veicolo I servizi di linea si svolgono su un percorso autorizzato che collega due o più località del territorio Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di trasporto di persone con una certa frequenza, su di un percorso determinato, con possibilità di salita e discesa dei passeggeri solo a fermate prestabilite Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità extracontrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine I servizi occasionali comprendono il trasporto domicilio-posto di lavoro dei lavoratori I servizi occasionali in regime di cabotaggio in Svizzera sono consentiti La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede una specifica autorizzazione La corsia riservata è solitamente delimitata da segnaletica orizzontale gialla
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy