Scheda 552
Per quanto riguarda l'utilizzo della autorizzazione CEMT sono previste restrizioni solo in ordine alla tipologia dei veicoli che l'impresa è obbligata ad utilizzare Nella CMR, si ha impedimento assoluto alla realizzazione del viaggio quando il vettore smarrisce la lettera di vettura Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di verificare la pressione dei contenitori Il trasporto in regime di cabotaggio può essere svolto solo se l'impresa possiede la licenza comunitaria Il sovraccarico del veicolo di oltre il 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile comporta il sanzionamento del proprietario del veicolo ma non del conducente Per unità di trasporto s'intende un rimorchio o semirimorchio quando sono sganciati sulla strada In mancanza di merce nei magazzini doganali di temporanea custodia gestiti da privati, dei diritti di confine risponde lo spedizioniere Il trasporto marittimo non richiede investimenti importanti per il miglioramento dei servizi Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva La licenza comunitaria è disponibile in più copie conformi da tenere a bordo dei veicoli Un errato posizionamento del carico può diminuire il rendimento del motore Le merci movimentate con pallet sono sovrapponibili Il trasporto aereo di merci ha registrato un aumento dei costi per la sicurezza a seguito delle disposizioni emanate in materia, dal Parlamento e dalla Commissione Europea La lettera di vettura internazionale CMR è redatta in un numero minimo di quattro esemplari di cui il secondo è per il proprietario della merce Il sistema logistico permette il trasferimento di determinate merci I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su gomma Le merci movimentate con pallet non vanno stabilizzate con cinghie per consentire maggiore flessibilità della movimentazione Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza delle sospensioni Per unità di trasporto s'intende un contenitore I vettori esercitano attività di autotrasporto per conto di terzi Nella CMR, nel caso di impossibilità a proseguire il viaggio, il vettore non è necessario che ne dia comunicazione al mittente e neppure al destinatario Il contratto di trasporto di cose su strada può essere concluso anche senza l'indicazione del corrispettivo Un trasporto viene definito "paese terzo" quando il carico è costituito da merci prodotte in uno Stato non membro dell'Unione europea Per effettuare trasporti combinati si utilizzano unità di carico è trasporto in condizioni di eccezionalità il trasporto di cose indivisibili che, per loro dimensione, determinano eccedenza rispetto ai limiti di sagoma fissati dal codice della strada Il carico utile si ricava sottraendo dalla massa complessiva a pieno carico del veicolo la sua massa in ordine di marcia Per veicolo chiuso si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con un telone La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla percentuale di vuoto ammesso Il carico utile di un veicolo corrisponde alla sua massa in ordine di marcia Un unico collo molto pesante deve essere sistemato sul piano di carico utilizzando, ove possibile, lunghe travi di appoggio Il carico utile è pari al peso della carrozzeria L'uso dell'autotreno è particolarmente indicato nel caso di frazionamento del carico Il trasporto in regime di cabotaggio non può essere svolto sul territorio UE Per effettuare trasporto di cose per conto di terzi con autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, l'unico requisito necessario è l'onorabilità Nella CMR, per ritardo s'intende la mancata riconsegna della merce entro 70 giorni dal ricevimento della merce da parte del vettore I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico La massa complessiva a pieno carico è la differenza tra la portata e la tara Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se il trasporto avvenga con veicoli noleggiati Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in ogni caso Per effettuare trasporti combinati si utilizzano autoveicoli con carrozzeria cisterna L'installazione del sistema frenante ABS non è mai necessaria trattandosi di un optional La lettera di vettura internazionale CMR è indispensabile ai fini della validità del contratto La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di carburanti La scheda di trasporto è principalmente sostituita dal contratto di trasporto solo se redatto in carta legale L'impresa di autotrasporto deve richiedere copie certificate conformi della licenza comunitaria in numero di una per ogni viaggio all'interno dell'Unione europea Il pallet è un'attrezzatura adatta alla movimentazione e al trasporto della merce Per veicolo telonato si intende un veicolo chiuso, con pareti e copertura rigide L'accordo ATP riguarda il trasporto delle merci pericolose I veicoli a basso impatto ambientale hanno costi iniziali superiori ai veicoli convenzionali La capacità di carico di una autocisterna per merci non pericolose dipende dal peso specifico del liquido e dalla percentuale di vuoto ammesso L'attrezzatura scarrabile aumenta la stabilità del veicolo Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di targhetta VIN I veicoli a basso impatto ambientale hanno alto consumo energetico TIR sta ad indicare che il mezzo su cui è posto utilizza il carnet TIR A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti surgelati deve trovarsi facoltativamente, il certificato ATP A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato di carico del container (se ricorre) Il trasporto marittimo non è interessante per il trasporto combinato multimediale Ogni autoveicolo destinato al trasporto di cose per conto di terzi deve essere contraddistinto da una striscia diagonale di colore rosso sulla parte anteriore La crescita del trasporto merci su strada non influisce sull'impatto ambientale I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste al veicolo mentre il cassone è a terra
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy