Scheda 7
La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale Il cronotachigrafo deve essere sottoposto al controllo di funzionalità ogni 2 anni In caso di smarrimento della carta tachigrafica, il conducente deve stampare il resoconto dell'attività di guida registrata nella memoria del cronotachigrafo, firmandolo e conservandolo per i successivi viaggi Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso consiste in una serie di compressioni della carotide Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima Per ridurre le emissioni inquinanti, il motore deve costantemente girare al massimo numero di giri Per valutare se l'infortunato respira il soccorritore deve porre la mano sul suo torace per vedere se si solleva e si abbassa In caso di aggressioni, furti, rapine bisogna reagire ai malviventi se sono armati Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre una marcia bassa, che corrisponde a sforzi di trazione maggiori L'accordo di Schengen comporta il rafforzamento dei controlli alle frontiere esterne al suo spazio (spazio Schengen) Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E è di almeno 11 ore La tecnica correttiva al sottosterzo deve esser applicata quando il veicolo tende a curvare più di quanto richiesto dal conducente La presenza dell'ABS compensa cattivi tempi di reazione Al conducente viene richiesta diligenza L'ecstasy è una droga che causa dipendenza è ammissibile lo spessore del battistrada degli pneumatici inferiore a 1,6 mm, ma soltanto sulle ruote posteriori Le strade statali possono congiungere la rete viabile principale dello stato con quelle degli stati limitrofi L'alternatore è collegato direttamente ai proiettori L'ergonomia mira alla progettazione di strumenti e dispositivi che consentano al lavoratore di mantenere una corretta postura durante l'attività professionale Gli elementi che caratterizzano gli infortuni sul lavoro sono: l'occasione di lavoro, la causa violenta e la lesione invalidante La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Il posto di guida è ergonomico se spazi, comandi e strumentazioni sono facilmente raggiungibili ed azionabili L'immagine di un'impresa di autotrasporto non è condizionata in alcun modo dal lavoro dei conducenti Se la vittima presenta un corpo estraneo in un occhio chi effettua il primo soccorso deve rimuovere il corpo estraneo La funzione out of scope (disattivazione del cronotachigrafo digitale) deve essere utilizzata quando il veicolo è impiegato in attività escluse dal regolamento 561/2006(C)E Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Una buona condizione psicofisica è importante perché permette buoni tempi di reazione La caduta del conducente dal pianale di carico non rientra tra i rischi professionali La posizione del baricentro di un veicolo è ubicato al centro dell'asse delle ruote motrici Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura pneumo-idraulico, periodicamente è necessario controllare il livello dell'olio del serbatoio dei freni Il primo soccorso è l'aiuto immediato ed urgente prestato all'infortunato Per verificare l'efficienza dello scarico, periodicamente è necessario controllare lo stato dei morsetti della batteria Il conducente ha assunto una corretta postura quando la schiena è appoggiata allo schienale del sedile L'immagine di un'azienda di autotrasporto è determinata dalla sensibilità ecologica e l'attenzione alla tutela dell'ambiente E'opportuno controllare periodicamente il liquido di raffreddamento del motore per evitare che si abbassi eccessivamente la temperatura dell'olio del motore La pressione degli pneumatici deve essere verificata frequentemente perché se gonfiati non correttamente possono rendere instabile la marcia del veicolo Le sterzate a veicolo fermo possono danneggiare lo sterzo Tra le tecnologie usate per i controlli alle frontiere ci sono anche rilevatori di battito cardiaco Una postura non corretta alla guida può comportare uno sforzo eccessivo delle articolazioni, dei tendini e dei muscoli Il conducente di un autobus immatricolato in Italia che si rechi in Francia (Stato dell'Unione Europea), deve osservare i tempi massimi di guida previsti dall'accordo AETR Le sterzate a veicolo fermo possono danneggiare gli pneumatici Per evitare di trasportare clandestini in modo inconsapevole, le aziende vietano l'uso di lucchetti o sigilli apposti sulle parti del veicolo a rischio L'uso di sostanze stupefacenti porta sempre a compiere atti violenti Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la città di Gorizia Se l'infortunato non respira, bisogna somministrargli aria compressa se disponibile Prima della partenza va controllato che gli pneumatici non siano sgonfi L'ingresso in Italia di cittadini comunitari può essere soggetta a limitazioni per motivi di ordine pubblico La frenata brusca provoca l'impennarsi del veicolo Il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina prevede la confisca del veicolo ma non la carcerazione Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli delle forze armate Il colpo di sonno coglie, di solito, chi non ha dormito abbastanza In generale, il conducente deve scegliere la marcia tale che mantenga il motore intorno al regime di minor consumo specifico La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro Le strade provinciali non hanno intersezioni a raso Il danneggiamento all'apparato muscolo scheletrico durante l'operazione di sostituzione di uno pneumatico costituisce infortunio sul lavoro L'assunzione di alcol può essere soggetto a controllo da parte delle forze dell'ordine Lo spazio di frenata è proporzionale al quadrato della velocità L'emissioni inquinanti non dipendono dall'aerodinamica del veicolo Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo se ci sono tracce di queste sostanze nei suoi liquidi biologici
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy