Scheda 464
Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di guida giornaliero": il periodo complessivo di guida tra il termine di un periodo di riposo giornaliero e l'inizio del periodo di riposo giornaliero seguente o tra un periodo di riposo giornaliero e un periodo di riposo settimanale Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra LSD L'autostrada è una strada a carreggiate separate prive di intersezioni a raso Se la vittima di un incidente stradale presenta una ferita sanguinante bisogna intervenire con materiale quanto più possibile pulita Nel caso di incidente stradale bisogna attendere il personale sanitario per lo spostamento dei feriti a meno che non siano in grave ed imminente pericolo Sul foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico deve essere indicato il numero della patente e della carta di qualificazione del conducente Il corretto utilizzo dell'inerzia del veicolo consente un minor consumo di carburante e freni Una brusca frenata potrebbe essere causa di lesioni per i passeggeri dell'autobus Una postura non corretta alla guida può comportare danni a carico della colonna vertebrale L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Il gruppo di regolazione e controllo dell'impianto frenante ha il compito di mantenere la pressione dell'aria nei serbatoi entro 2 valori limite, minimo e massimo Le norme che gli autotrasportatori sono tenuti a rispettare per contribuire a debellare l'immigrazione clandestina, consigliano al vettore di riferire alle autorità di frontiera dell'eventuale presenza a bordo di stranieri in posizione irregolare Alcool, farmaci e molte sostanze che inducono stati di alterazione possono sviluppare nel tempo un fenomeno di dipendenza Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientrano passiflora e calendula Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il conducente è obbligato ad intervenire sul cambio di velocità In caso di guasto del cronotachigrafo si deve procedere alla sua riparazione, al massimo entro sette giorni, se il veicolo non rientra prima in sede La curva di coppia di un motore endotermico descrive il valore della coppia al variare del numero di giri L'infortunio occorso ad un turista a bordo di un autobus durante il trasporto è considerato infortunio sul lavoro L'impiego del freno motore e/o del rallentatore limita il consumo delle guarnizioni d'attrito dell'impianto dei freni Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, è considerata "altra mansione" ogni attività svolta per altro datore di lavoro, nell'ambito o al di fuori del settore dei trasporti I vettori devono accertarsi che gli stranieri siano in possesso dei mezzi finanziari richiesti per l'ingresso nei Paesi dell'Accordo di Schengen Guidare sistematicamente oltre gli orari prescritti, può essere fonte di stress del conducente, e quindi aumentare il rischio di incidenti stradali. Nel caso di emorragia esterna bisogna evitare qualsiasi intervento La curva di potenza di un motore endotermico descrive il valore della potenza al variare del numero di giri L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante Per verificare l'efficienza dell'impianto di raffreddamento, periodicamente è necessario controllare il corretto funzionamento dell'elettroventola L'autostrada ha almeno tre corsie per senso di marcia Gli elementi frenanti si controllano verificando la durezza delle ganasce Nei freni oleopneumatici il fluido frenante è costituito da una miscela di olio ed aria Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dalla pompa di iniezione non correttamente tarata Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno mantenere il motore a un numero di giri compreso nell'intervallo ottimale indicato dal contagiri L'accordo di Schengen comporta il rafforzamento dei controlli alle frontiere esterne al suo spazio (spazio Schengen) L'autostrada è percorribile da qualsiasi tipo di veicoli a motore Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio dei freni per consentire il corretto funzionamento del distributore duplex Sbalzi termici e correnti d'aria aumentano il rischio per la salute del conducente professionale Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo prevede un'interruzione obbligatoria ogni 4 ore di guida Per ridurre il rischio di rapine ai conducenti occorre sostare in aree isolate o poco illuminate per passare inosservati Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è necessario introdurre fluido antigelo nel radiatore Un abitacolo ben areato favorisce l'insorgenza del colpo di sonno del conducente Se lo sterzo si presenta più duro del normale, ciò può dipendere dai pneumatici anteriori sgonfi Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra la cocaina Il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina prevede la confisca del veicolo ma non la carcerazione La resistenza aerodinamica all'avanzamento è direttamente proporzionale al peso del veicolo Lo slittamento della frizione può essere dovuto al fatto che il veicolo è ancora in rodaggio L'alcolemia può essere misurata anche tramite l'aria espirata La postura del conducente è corretta se durante la guida il busto è inclinato in avanti Il Regno Unito è membro UE ma non è interno allo spazio Schengen La forza di inerzia varia con il mutare del coefficiente dell'aderenza del fondo stradale Nel caso di emorragia venosa il sangue esce zampillando Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro Le imprese di autotrasporto ed i loro conducenti devono predisporre ed attuare un piano di controllo adeguato al fine di evitare, nella massima misura possibile, che i controlli effettuati dalle forze dell'ordine possano dare riscontri positivi in ordine alla presenza a bordo di clandestini Deve astenersi dalla guida chi ha mangiato cibi molto pesanti da digerire Durante l'attività professionale il conducente è esposto a distorsioni degli arti dovute alla salita o discesa dalla cabina Durante l'attività lavorativa la frattura riportata dal conducente che scivoli nel salire sulla cabina sull'autocarro costituisce infortunio sul lavoro L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene aumentando il carico sul veicolo La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale Il freno pneumatico utilizza l'aria compressa preventivamente accumulata in serbatoi In tema di durata della guida dei conducenti di veicoli adibiti al trasporto di persone o di cose, trovano applicazione le norme dell'accordo AETR anziché quelle contenute nel regolamento 561/2006(C)EE quando il trasporto non si esaurisce all'interno del territorio dell'Unione Europea, della Svizzera o dello Spazio economico europeo, ma interessa il territorio di altri Stati Se la vittima presenta fratture non esposte di un arto non bisogna fare niente, limitarsi solo a spostare l'infortunato
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy