Scheda 405
Le spese di giudizio connesse all'incidente stradale sono risarcibili dall'assicurazione RCA Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dagli elementi frenanti usurati L'assunzione di ecstasy può comportare rischio di disidratazione In caso di guasto del cronotachigrafo si deve procedere alla sua riparazione, al massimo entro sette giorni, se il veicolo non rientra prima in sede In caso di incidente senza feriti, i conducenti devono prendere nota degli estremi di patente, veicolo e assicurazione dell'altro conducente coinvolto L'immagine di un'impresa di autotrasporto dipende dalla nazionalità del conducente I serbatoi dell'impianto frenante accumulano aria destinata ai freni L'insufficiente pressione dell'aria nei serbatoi o nel circuito frenante impedisce al veicolo munito di freno di stazionamento a molla di mettersi in movimento Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali Nel caso di gravi ustioni provocati dalla bruciatura dei vestiti bisogna spogliare immediatamente l'infortunato L'attraversamento delle frontiere con Paesi UE aderenti alla convenzione di Schengen, comporta sempre controlli doganali con limitazioni di esportazione e importazione di beni e di valuta L'accensione della spia dell'alternatore può essere determinata dalla rottura del fusibile dell'impianto di apertura delle porte dell'autobus Su strade a forte pendenza, in caso di incrocio malagevole, il veicolo che procede in salita, se dispone di una piazzola di sosta, deve dare la precedenza L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che siano segnalati al sistema informativo Schengen ai fini della non ammissione Gli accessi alle proprietà laterali di una strada extraurbana principale, sono coordinati L'impianto frenante di un autocarro o di un autobus consente di realizzare la frenatura di servizio e quella di soccorso agendo sul solo pedale del freno Coloro che esercitano impresa di autotrasporto sono soggetti all'iscrizione nel registro delle imprese solo se trasportano merci in conto proprio Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che si presentano attraverso un valico di frontiera e siano in possesso di un passaporto o di altro documento di viaggio equivalente riconosciuto valido per l'attraversamento delle frontiere Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è necessario verificare se il silenziatore di scarico è danneggiato L'alcolemia è misurata attraverso una sonda nell'apparato digerente Nella memoria di un cronotachigrafo digitale sono registrati e memorizzati i dati relativi alla velocità Un veicolo ha maggiore inerzia in salita che in discesa Per la guida di autobus adibiti per servizio regolari (servizio pubblico di linea) è necessaria la patente di categoria D e il certificato di abilitazione professionale di tipo KB Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è più alto quando sono inserite marce basse Gli pneumatici devono essere controllati perché soggetti ad avaria ed usura La segnalazione di pericolo ha lo scopo di rallentare il transito sulla zona pericolosa L'uso dell'aria condizionata durante la guida può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo se le analisi di laboratorio lo attestano Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore è più elastico Per limitare i rischi alla propria salute il conducente deve rispettare il più possibile i ritmi di sonno-veglia abituali L'alcolemia è misurata attraverso le analisi del sangue La forza motrice è la forza propulsiva generata dal motore endotermico-elettrico La coppia motrice è generata dalla forza applicata dal pistone sull'albero motore attraverso la manovella Anche i vettori sono ritenuti responsabili del reato di immigrazione clandestina se ritenuti corresponsabili perché hanno organizzato, permesso o anche semplicemente se erano a conoscenza del trasporto illegale Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini, in particolare nelle zone a rischio, il veicolo deve essere lasciato incustodito per un tempo massimo di dieci minuti La segnalazione di pericolo è vietata nelle ore diurne Il visto è un'autorizzazione concessa allo straniero per l'ingresso nel territorio della Repubblica italiana L'esposizione a polveri e sostanze nocive aumenta il rischio per la salute del conducente professionale La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) consente di stabilizzare la velocità del veicolo Il coefficiente di aderenza è più alto sulla ghiaia che sull'asfalto La determinazione, per legge, dei tempi massimi di guida e di riposo, mira a migliorare le condizioni sociali dei conducenti obbligati ad utilizzare il cronotachigrafo L'ergonomia mira ad ottimizzare i consumi di carburante dei veicoli Occorre inserire una marcia più alta se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore Se l'infortunato è cosciente, il soccorritore può anche abbandonare il luogo dell'incidente L'avaria alla pompa dell'acqua aumenta il rischio di incidenti stradali La marcia per file parallele è vietata nelle carreggiate a due corsie a doppio senso di marcia L'alternatore è il dispositivo che trasporta l'elettricità dalla batteria agli altri organi del veicolo Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede un periodo di guida giornaliero di 9 ore che può essere esteso a 10 ore, al massimo tre volte la settimana. E' buona norma per un conducente professionale evitare di bere molta acqua durante il viaggio La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autoveicoli adibiti per il soccorso stradale che operano sulle autostrade Il conducente deve verificare che sia in regola con la revisione periodica del veicolo Il posto di guida è ergonomico se il veicolo è dotato di collegamento satellitare antirapina Il coefficiente di aderenza varia fra zero e uno L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Quando si è stanchi si acuiscono le facoltà visive Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se non risponde correttamente al questionario proposto dalle forze dell'ordine
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy