Scheda 214
L'attraversamento delle frontiere con Paesi non appartenenti alla UE e non aderenti alla convenzione di Schengen, comporta sempre controlli doganali con limitazioni di esportazione e importazione di beni e di valuta Per verificare l'efficienza dell'impianto elettrico di un autoveicolo alimentato a gasolio, periodicamente è necessario controllare lo stato delle candele La coppia motrice è generata dalla forza applicata dal sistema frenante sui mozzi delle ruote Una postura corretta consente al conducente di ridurre l'affaticamento alla guida Il mancato rispetto delle norme sulla precedenza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Per compilare il modulo di constatazione amichevole correttamente, è necessario riportare i nomi degli assicurati L'immagine di un'impresa di autotrasporto incide sul suo fatturato Il conducente deve fare attenzione a bere poca acqua durante il periodo di guida Nel caso di emorragia venosa il sangue esce zampillando Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del servosterzo L'assunzione di marijuana porta a perdita di memoria La curva di coppia di un motore endotermico descrive il valore della coppia al variare del numero di giri I freni a disco comprendono le pinze che agiscono sulle pasticche L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene inserendo marce ridotte La corretta postura di guida consente al conducente di derogare dalla normativa in materia di guida e di riposo Il visto può essere individuale o collettivo, se collettivo la durata massima è di 60 giorni L'assunzione di alcool può determinare la riduzione del campo visivo Occorre inserire una marcia più bassa se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima I farmaci hanno effetti collaterali solo se si assumono a stomaco vuoto Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro Il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina prevede la confisca del veicolo ma non la carcerazione Il conducente, per contribuire alla qualità del servizio, deve affrontare gli imprevisti, secondo le indicazione dell'azienda, al fine di assolvere agli obblighi contrattuali Per ridurre una emorragia esterna venosa, è utile tamponare a pressione la ferita con materiale possibilmente sterile In un incidente stradale senza feriti si deve cercare di sgomberare la carreggiata per non arrecare pericolo per sè o per gli altri La corretta posizione di guida consente al conducente di non utilizzare lo specchio retrovisore destro Su strade a forte pendenza, in caso di incrocio malagevole, il veicolo che procede in salita, se dispone di una piazzola di sosta, ha la precedenza Quando si verifica un incidente stradale devono essere esibiti, tra gli altri, la patente e la carta di circolazione, per identificare, rispettivamente, il conducente e l'intestatario del veicolo L'improvvisa caduta di pressione dell'aria di un serbatoio dei freni, può essere causata dalla rottura della tubazione tra il serbatoio e il distributore duplex L'insufficiente temperatura del motore impedisce al veicolo di mettersi in movimento Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno variare la marcia quando l'indicatore del contagiri esce dal campo ottimale L'accensione della spia dell'alternatore può essere determinata dall'uso contemporaneo di più utilizzatori (radio, accendisigari, aria condizionata) Il guasto di un fusibile è un'avaria dell'impianto di trasmissione L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Un minimo consumo di alcol è ammesso durante i pasti anche per i conducenti professionali Aumentando poco la velocità aumenta molto la resistenza aerodinamica all'avanzamento In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente deve assentarsi dal lavoro se è direttamente coinvolto Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore non consuma carburante Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede un periodo di guida giornaliero di 9 ore che può essere esteso a 10 ore, al massimo tre volte la settimana. Nella memoria di un cronotachigrafo digitale sono registrati i dati relativi all'inserimento e all'estrazione della carta del conducente Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo settimanale regolare" ogni tempo di riposo di almeno 45 ore Uno sterzo troppo duro può essere indice di malfunzionamento del servosterzo Alle frontiere con Paesi UE non aderenti alla convenzione di Schengen, non si applica, in generale, alcun tipo di controllo, né di tipo doganale, né relativo alle persone ai fini della sicurezza Il controllo dei veicoli, al fine di rilevare la presenza di eventuali clandestini, comporta inevitabilmente il completo scarico della merce presente sul veicolo L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere da fasce raschia olio usurate La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Prima di iniziare un lungo viaggio è consigliabile dormire non più di quattro ore la notte precedente In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente è obbligato ad effettuare le registrazioni manuali, soltanto se il viaggio è superiore a sette giorni Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro Il visto è un'autorizzazione concessa allo straniero per l'ingresso nel territorio della Repubblica italiana La forza di resistenza aerodinamica è direttamente proporzionale alla superficie frontale del veicolo L' insonorizzazione della cabina di guida migliora viaggiando con i finestrini chiusi Chiunque, avendo l'obbligo di registrare i periodi di guida ai sensi delle norme vigenti, non inserisce il foglio di registrazione o la scheda del conducente, è soggetto a decurtazione dei punti della carta di qualificazione del conducente Il sottosterzo compensa l'effetto della deriva Per limitare i rischi alla propria salute il conducente deve limitare al massimo il numero di guide notturne Se l'infortunato è cosciente ha delle reazioni a sollecitazioni verbali Il rollio del veicolo non è influenzato dal comportamento di guida Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se le analisi del sangue rilevano tracce di tali sostanze La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale A parità di forza frenante, lo spazio di frenatura è maggiore con l'aumentare dell'inerzia del veicolo La carta di qualificazione del conducente è obbligatoria per i conducenti professionali cittadini di Stati non appartenenti all'Unione europea o allo Spazio economico europeo che svolgono la loro attività alle dipendenze di un'impresa di autotrasporto di persone o di cose avente sede in Italia
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy