Scheda 45
Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita del documento di controllo - foglio di viaggio rilasciato dalle competenti autorità italiane e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità svedesi I servizi occasionali comunitari effettuati in regime di cabotaggio sono vietati Il documento di controllo foglio di viaggio deve essere compilato al termine del servizio Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di libretto internazionale (certificato internazionale) del veicolo in qualsiasi Stato d'Europa Le situazioni di pericolo non sono mai causate dallo stato fisico del conducente La copia conforme della licenza comunitaria non va esibita agli organi di controllo sulla strada Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente ritirato dal viaggiatore prima di salire a bordo dell'autobus I passeggeri hanno il dovere di rispettare le norme che regolano il trasporto di oggetti e animali Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire eguaglianza e imparzialità I servizi regolari tra due paesi membri possono essere svolti solo da un'impresa che risieda in uno dei due Stati coinvolti Il biglietto (documento di trasporto) non deve indicare le località di partenza ed arrivo del viaggiatore o il tipo di corsa (urbana, interurbana ecc.) Il documento di controllo foglio di viaggio deve contenere l'indicazione dell'itinerario principale Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente Le aree di fermata degli autobus non sono mai segnalate da strisce gialle Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa in un unico esemplare prima dell'inizio di ciascun servizio La sede stradale è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilati Le zone a traffico limitato sono escluse al traffico veicolare Gli estintori degli autobus devono essere efficienti Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori Possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente dipendenti con contratto a termine Il marciapiede consente ed agevola l'uscita dei veicoli da una carreggiata I servizi occasionali non sono diretti ad un'utenza indifferenziata Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore è sempre responsabile, anche se riesce a dimostrare che la perdita è derivata da caso fortuito La sede tranviaria è parte delle strada Il piazzale dell'autostazione è destinato esclusivamente alla circolazione dei viaggiatori Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria I passeggeri hanno il dovere di rispettare il personale viaggiante preposto alle funzioni di guida e di controllo, e osservare le sue disposizioni In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse da tutti gli autobus L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Liechtenstein Gli autobus di colore giallo-limone sono scuolabus o minibus I passeggeri hanno il dovere di munirsi di documento di viaggio valido ed essere sempre pronti ad esibirlo su richiesta del personale preposto al controllo Gli estintori degli autobus non devono essere scaduti di validità Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari l'Italia si rifà ad una disciplina di carattere generale L'accordo Interbus è un accordo internazionale bilaterale, che disciplina i servizi occasionali a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera Il contratto di trasporto è un contratto atipico Il passeggero ha l'obbligo di auto protezione e di collaborazione con il vettore La responsabilità civile da fatto illecito non ha nulla a che fare con la responsabilità extracontrattuale Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza sempre, gli addetti ai servizi di soccorso sanitario e antincendio Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita del solo documento di controllo - foglio di viaggio rilasciato dalle competenti autorità italiane, oltre alla licenza comunitaria Il conducente ha l'obbligo di assecondare le richieste di ogni viaggiatore anche se a discapito degli altri passeggeri La rete integrata di trasporti non comporta mai il trasbordo di passeggeri da un mezzo all'altro Gli autobus sono veicoli che possono essere destinati esclusivamente ad uso terzi Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori Le situazioni di pericolo devono essere evitate, non assumendo comportamenti rischiosi Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti Gli estintori degli autobus devono essere nel numero minimo stabilito
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy