Scheda 366
I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non numerati La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal numero di posti a sedere La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non è mai consentita La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore Il taglio delle curve da parte di un autobus può essere causato dalla lunghezza del passo La corsia specializzata di accelerazione consente l'ingresso in autostrada Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Molti scuolabus sono privi di sistemi di ritenuta(cinture di sicurezza) I servizi occasionali vengono prestati su richiesta di un committente o di un vettore Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare la durata di validità dello stesso biglietto I servizi di trasporto pubblico locale sono richiesti su libera iniziativa dei vettori Le aree di fermata degli autobus non sono percorribili da altri veicoli Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa o dall'autista in duplice esemplare prima dell'inizio di ciascun viaggio Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di requisiti relativi alla professione di trasportatore su strada Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza La responsabilità civile da fatto illecito non ha nulla a che fare con la responsabilità extracontrattuale Gli autobus sono muniti di estintori Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna I passeggeri in piedi sono ammessi se espressamente indicato sulla carta di circolazione I servizi occasionali comunitari possono essere con partenza a vuoto e ritorno a carico Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve utilizzare specchi retrovisori interni ed esterni nonché telecamere e monitor (se presenti) Lo scuolabus deve essere munito di cassetta del pronto soccorso L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale Il salvagente è parte della strada, rialzata o opportunamente delimitata e protetta Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di colore degli autobus utilizzati Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui il vettore offre il servizio in modo indifferenziato agli utenti che salgono sull'autobus parcheggiato presso appositi spazi sulla strada pubblica, concordando con questi una determinata prestazione a tempo e/o a viaggio Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti La corsia di marcia è larga a sufficienza per la circolazione di una fila di veicoli In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di certificato di abilitazione professionale (CAP) La sede tranviaria è destinata alla separazione di correnti veicolari La responsabilità civile è sempre punita esclusivamente con sanzioni amministrative Il passo carrabile è destinato alla sosta dei veicoli La responsabilità penale è personale La sede tranviaria promiscua è delimitata da appositi segnali verticali Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di40 m l'una dall'altra Il foglio di viaggio e una copia certificata del contratto stipulato tra organizzatore e vettore devono essere presenti a bordo dei mezzi che effettuano servizi regolari specializzati Nel titolo di viaggio deve essere presente il valore L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo Le autostazioni non possono contenere officine in quanto è vietato per legge Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea Non è consentito svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria Gli scuolabus non possono trasportare studenti Le autostazioni sono infrastrutture specifiche poste fuori dalla sede stradale La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai servizi regolari internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea Il golfo di fermata si trova solo su strade extraurbane Adibire a noleggio con conducente un autobus non munito del prescritto titolo comporta il ritiro della carta di circolazione da uno a quattro mesi Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto L'obbligo di protezione del vettore si aggiunge all'obbligo primario del trasporto
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy