Scheda 35
Gli autobus sono veicoli che possono essere destinati esclusivamente ad uso terzi Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Il viaggiatore può salire sui mezzi di trasporto anche senza biglietto e/o prenotazione I servizi occasionali comunitari con partenza a carico e ritorno a vuoto, sono liberalizzati solamente in alcuni Stati membri In materia di sicurezza sugli autobus, l'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza può essere apposta con pittogrammi La responsabilità penale è esclusa quando il fatto dipenda da causa di forza maggiore L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare un trasporto di cabotaggio nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: non hanno obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è l'autorizzazione ad effettuare servizi occasionali L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi Agli utenti non è consentito imbrattare, insudiciare o danneggiare il veicolo Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a vuoto ed uscita a carico Il foglio di viaggio e la copia conforme della licenza comunitaria devono essere presenti a bordo dei mezzi che effettuano servizi occasionali in ambito comunitario Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori La sede tranviaria promiscua è percorribile dagli autobus Gli alunni non possono essere trasportati su autobus privi di cinture di sicurezza Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere la lista nominativa dei viaggiatori trasportati Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non tenere atteggiamenti scorretti e usare parole volgari Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni Le autostazioni non possono contenere officine in quanto è vietato per legge I servizi automobilistici interregionali si svolgono in modo continuativo o periodico La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai servizi regolari internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di noleggio con conducente Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli specializzati E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni I servizi regolari extracomunitari possono essere specializzati Le aree di fermata degli autobus consentono la sosta ma non la fermata degli altri veicoli Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente Molti scuolabus sono privi di sistemi di ritenuta(cinture di sicurezza) Alla classe B appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente La responsabilità penale può sorgere in caso di omicidio colposo Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite sollevatore che può essere smontato Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata esterne alla carreggiata La sede tranviaria è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilabili Il documento di controllo foglio di viaggio deve contenere l'indicazione dell'itinerario principale Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle bagagliere del veicolo I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che non può mai essere rilasciata da uno Stato diverso da quello in cui ha sede l'azienda L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme della licenza di noleggio con conducente Le aree di fermata degli autobus favoriscono l'interscambio tra veicoli pubblici di differenti linee La carta della mobilità garantisce partecipazione dei cittadini alle decisioni dell'azienda, attraverso rappresentanze organizzate La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali in partenza od in arrivo in Italia La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la sede dell'impresa Il conducente di un autobus deve moderare particolarmente la velocità se l'autobus è adibito al trasporto di passeggeri in piedi Le autostazioni sono complessi di strutture e servizi finalizzati allo scambio dei viaggiatori e dei loro bagagli
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy