Scheda 313
Variazioni dell'allestimento interno degli autobus richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione I servizi occasionali comunitari non sono soggetti ad autorizzazione, anche se il percorso prevede l'attraversamento di paesi non membri Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la data dell'ultimo viaggio effettuato dal vettore In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli a porte chiuse serve l'autorizzazione Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che non consente all'impresa di offrire ai propri clienti escursioni locali nel territorio dello Stato di destinazione del servizio Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato Il conducente ha l'obbligo di comportarsi con correttezza, civismo e senso di responsabilità in qualsiasi evenienza L'accordo Interbus è un accordo internazionale multilaterale che disciplina i servizi regolari tra gli Stati UE Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la società di capitali, in particolare a responsabilità limitata unipersonale, con i conducenti proprietari delle quote Le situazioni di pericolo possono sempre essere evitate con l'impiego dei dispositivi di sicurezza Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori è collegato in modo funzionale al piazzale La licenza comunitaria non è obbligatoria per effettuare servizi regolari attraverso la Svizzera Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli a porte chiuse I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli è solitamente interdetto ai viaggiatori L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea deve essere di lunghezza superiore di almeno 2 metri rispetto all'autobus più lungo che si può fermare Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con libro matricola Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo Gli estintori degli autobus devono essere efficienti La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi Il salvagente è percorribile dagli autobus urbani di linea Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone l'atto costitutivo della società di trasporto I filobus possono essere destinati al servizio di linea di cose In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme della licenza comunitaria Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità La sede stradale comprende i golfi di fermata Le autostazioni possono rappresentare importanti complessi di interscambio modale Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli scuolabus, intesi come particolare categoria di autobus, destinati al trasporto di alunni con specifici allestimenti Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di certificato di abilitazione professionale (CAP) Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori senza cinture di sicurezza Il parcheggio scambiatore agevola l'intermodalità Le aree di fermata degli autobus in servizio di linea non sono mai individuate da un segnale verticale La mano da tenere è la sinistra in Galles L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto alla scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo I servizi regolari extracomunitari possono essere occasionali Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus" L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente di ridurre l'usura dei veicoli Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani Gli autobus possono avere altezza massima di 4,30 m per autobus e filobus destinati a servizi pubblici di linea urbani e suburbani circolanti su itinerari prestabiliti Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di trasporto persone in conto proprio La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa Il conducente durante il viaggio deve prestare l'assistenza necessaria all'incarrozzamento dei soggetti diversamente abili Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite curve percorse a velocità adeguata in relazione al raggio della curva Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo gli originali dei fogli di viaggio comunitari Gli autobus sono soggetti all'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy