Scheda 240
I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 50 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio CEE Il conducente dell'autobus, durante il servizio deve partire, dopo la fermata, a porte chiuse Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini Nel servizio di linea il biglietto costituisce anche scontrino fiscale Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine Gli autobus sono muniti di pannelli posteriori a strisce bianche e rosse Per circolazione si intende il movimento la fermata e la sosta dei soli veicoli sulla strada Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo i bambini della scuola elementare se le carte circolazione dei veicoli riportano "adibito al trasporto di studenti della scuola dell'obbligo" L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato Il piazzale dell'autostazione è destinato alla circolazione e sosta degli autobus e alla circolazione dei viaggiatori Il servizio NCC si effettua su percorsi autorizzati dall'ente concedente Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio Gli autobus devono essere iscrivibili in una corona circolare avente raggio esterno 12,50 m e raggio interno 5,30 m (fascia d'ingombro) Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danno, la responsabilità è del vettore anche nel caso in cui il conducente abbia scaricato le cose dal mezzo e le abbia condotte all'interno dell'albergo I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati sono un insieme di norme che prevedono dei limiti massimi dei costi dei biglietti destinati agli utenti In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo il foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare che non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non è responsabile delle eventuali perdite o deterioramenti dei bagagli, a meno che il passeggero riesca a provare che il danno è stato causato da lui Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato nome e cognome del passeggero Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la ditta individuale con numerosi conducenti dipendenti La corsia di decelerazione è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone l'atto costitutivo della società di trasporto Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini Gli autobus devono essere muniti di esclusivamente di posti a sedere Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni I servizi di linea interregionali sono stati liberalizzati e perciò non sono soggetti ad autorizzazione Le aree di fermata degli autobus favoriscono l'interscambio tra veicoli pubblici di differenti linee In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari infracomunitari L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di collettività Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza delle cinture di sicurezza Nel servizio di linea il biglietto identifica l'avente diritto al trasporto Nelle autostazioni, i marciapiedi rettilinei e paralleli sono utilizzati quando la sosta è di lunga durata. Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con gli autisti provvisti di CQC Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende esclusivamente dalla forma giuridica dell'impresa La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito nazionale I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale La sede tranviaria promiscua non è percorribile da altri veicoli In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente internazionale per tutti gli Stati d'Europa La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta Per circolazione sulla strada si intende anche il movimento de pedoni. Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire libertà di scelta Le norme di circolazione in Italia sono non contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali informazioni alla clientela I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati ad imprese private che possiedono i requisiti per l'esercizio della professione ed un'adeguata disponibilità di mezzi e strutture per il corretto svolgimento del servizio Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane Gli scuolabus sono autobus che hanno la carrozzeria gialla Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali regolarità del servizio e puntualità dei mezzi Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari della carta di qualificazione del conducente La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente ritirato dal viaggiatore prima di salire a bordo dell'autobus Il conducente di un autobus deve avere un comportamento corretto e gentile con i passeggeri
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy