Scheda 172
Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo gli originali dei fogli di viaggio comunitari Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite sollevatore a comando elettrico o idraulico I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati da un'impresa italiana in territorio svizzero sono vietati Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati Il contratto di trasporto è un contratto aleatorio Gli autobus devono essere muniti di coprisedili La sede tranviaria può essere propria o promiscua La licenza comunitaria in copia conforme deve essere sempre tenuta a bordo del veicolo Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di70 m l'una dall'altra Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: senza alcuna autorizzazione specifica Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio regolare I servizi automobilistici interregionali sono di competenza statale Il conducente di un autobus di linea deve mantenere il veicolo pulito e in buone condizioni Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che è offerto dall'impresa ai soli viaggiatori in possesso della prenotazione Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori La carta della mobilità è un documento che non viene elaborato e diffuso dall'impresa di trasporto, ma questa deve comunque rispettarla In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari Alla classe B appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Il salvagente è un agente che aiuta i pedoni nell'attraversamento della strada Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'autista in duplice esemplare prima della fine di ciascun viaggio Il conducente di un autobus deve moderare particolarmente la velocità se l'autobus è adibito al trasporto di passeggeri in piedi Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i circuiti a porte chiuse La corsia può essere riservata agli autobus in servizio pubblico L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato Gli scuolabus devono possedere un allestimento particolare per il trasporto degli studenti L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve prestare particolare attenzione a porte e scalini di accesso (ove presenti) che si aprono verso l'esterno della carrozzeria Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di autorizzazione da parte della regione o degli enti locali delegati nel cui ambito l'impresa ha sede legale o principale Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus" Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania non è disciplinato da alcuna fonte normativa internazionale In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia la disciplina varia a seconda dei paesi interessati Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di fumare durante la corsa I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 15 Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate solo sul lato destro dell'autobus Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata esterne alla carreggiata Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe A se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), di sedili e predisposti per passeggeri in piedi In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia non esiste una disciplina di carattere generale Gli estintori degli autobus devono essere presenti nel numero indicato sulla carta di circolazione Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di deterioramento, distruzione o sottrazione, se le cose erano state consegnate in custodia all'albergatore la responsabilità è di quest'ultimo Il golfo di fermata è destinato alla fermata dei mezzi pubblici Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali informazioni alla clientela La corsia riservata è solitamente delimitata da segnaletica orizzontale gialla La corsia specializzata può essere di accelerazione o di sorpasso Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica La licenza comunitaria è necessaria per svolgere servizi regolari
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy