Scheda 110
Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza passeggeri seduti che viaggiano in ambito urbano a bordo di autobus delle categorie M2 e M3 sui quali è autorizzato il trasporto di persone in piedi Agli utenti non è consentito imbrattare, insudiciare o danneggiare il veicolo La responsabilità civile è indipendente dalla responsabilità penale e amministrativa Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta prevedono controlli periodici I passeggeri hanno il dovere di rispettare il mezzo pubblico: non arrecare danni alle vetture con atti vandalici, non scrivere su sedili e fiancate dei mezzi, ecc. Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo Le norme di circolazione in Italia sono contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse da tutti gli autobus La sede tranviaria promiscua è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con libro paga Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida In materia di trasporto pubblico locale spesso vengono creati sistemi tariffari integrati, al fine di favorire l'uso combinato di sistemi di trasporto Gli autobus urbani hanno esclusivamente posti a sedere Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio regolare In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati sono un insieme di norme che prevedono dei limiti massimi dei costi dei biglietti destinati agli utenti Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con scuolabus, autovetture e autocarri appositamente attrezzati Il conducente di un autobus deve cambiare marcia senza strattoni Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli specializzati Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non può avvenire per mezzo degli autobus/minibus La sede stradale comprende la carreggiata e le fasce di pertinenza La sede stradale è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilati La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è la licenza di noleggio autobus con conducente valida per tutta Europa Il contratto di trasporto è un contratto raramente a titolo gratuito L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a impostazione della traiettoria da parte del conducente che non tiene conto del passo Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare il funzionamento dello spinterogeno La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita striscia di colore blu L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità La carta della mobilità garantisce rispetto dell'ambiente I servizi di trasporto pubblico locale sono richiesti su libera iniziativa dei vettori Il salvagente è segnalato da luci rosse lampeggianti I servizi occasionali comunitari non sono soggetti ad autorizzazione, anche se il percorso prevede l'attraversamento di paesi non membri Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza donne in stato di gravidanza, anche senza certificazione medica che comprovi condizioni di rischio conseguenti all'uso delle cinture Le uscite di sicurezza di un autobus non possono essere azionate dai passeggeri neppure in caso di emergenza La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati ad imprese private che possiedono i requisiti per l'esercizio della professione ed un'adeguata disponibilità di mezzi e strutture per il corretto svolgimento del servizio L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è preceduta e seguita da zone con tracce a zig zag Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme della licenza di noleggio con conducente I servizi automobilistici interregionali sono servizi di linea I servizi di linea interregionali sono servizi di trasporto di persone con autobus L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore I servizi occasionali comunitari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi non sono soggetti a specifiche autorizzazioni In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in piedi, se espressamente previsto Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta non sono utili in caso di ribaltamento del veicolo I fogli di viaggio INTERBUS sono 30 contenuti in un libretto da portare sempre a bordo dell'autobus L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi La corsia ha una larghezza idonea per il transito di una sola fila di veicoli La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui l'utente si rivolge al vettore, presso la sua sede (rimessa), in base a delle tariffe a viaggio stabilite dal Comune In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy