Scheda 254
Il carnet TIR può essere utilizzato solo per trasporti effettuati "senza rottura di carico", cioè solo nel caso in cui non si verifichino incidenti Il mittente può cambiare la destinazione del trasporto, solo se lo comunica al vettore entro 2 ore dalla presa in carico della merce, indipendentemente dalla durata del viaggio La portata di un veicolo aumenta all'aumentare della tara del veicolo Per merci comunitarie si intendono merci sdoganate Il sistema di navigazione satellitare Galileo non consente di ridurre i costi del trasporto La massa complessiva a pieno carico è la differenza tra la portata e la tara Per effettuare trasporti combinati è obbligatorio utilizzare autoveicoli muniti di gru o sponda montacarichi La guida di un veicolo adibito al trasporto di cose in conto proprio è consentita ad un collaboratore esterno all'impresa Le possibili configurazioni di un'impresa di trasporto non dipendono dalla forma giuridica Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo si devono ancorare saldamente le merci al piano di carico Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è più adatto al mercato porta a porta Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno agire su sterzo, freni ed acceleratore con gradualità Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa Per transitare dal territorio Svizzero attraverso il confine di Ponte Chiasso e/o di Gaggiolo oltre al documento doganale di transito necessita la fattura Nel disporre più colli in un vano di carico bisogna distribuire il peso in maniera il più possibile uniforme All'interno dell'Unione Europea è garantita la libertà di prestazione del servizio di trasporto attraverso il rilascio della licenza comunitaria Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare tappetini per aumentare il coefficiente d'attrito tra il piano di carico e il contenitore Il Carnet TIR permette di semplificare le formalità doganali cui sono soggetti i trasporti, se effettuati senza rottura di carico Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 10% della lunghezza La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla percentuale di vuoto ammesso Nel contratto di trasporto a "porto affrancato" il pagamento è effettuato dal mittente La capacità di carico di una autocisterna per merci non pericolose dipende dal peso specifico del liquido e dalla percentuale di vuoto ammesso Il trasporto di merce italiana verso il Portogallo necessita il documento doganale carnet TIR Per circolare nell'ambito dell'Unione europea, un veicolo che effettua trasporto per conto di terzi deve avere a bordo una copia conforme della licenza comunitaria Devono essere accompagnati da particolari documenti tutte le merci trasportate Il sistema logistico permette il trasferimento e la distribuzione delle merci Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti si debbono utilizzare veicoli muniti di attrezzatura per lo scarramento delle carrozzerie I trasporti delle merci possono avvenire con diverse modalità che sono alternative e non complementari Il vantaggio dell'autoarticolato è nella interscambiabilità del semirimorchio La sostenibilità del sistema trasporti non è legata allo sviluppo della logistica del trasporto merci L'uso di autoarticolati è particolarmente indicato nel caso di trasporto intermodale L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto fluviale Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno lasciare il carico stesso sospeso alla gru caricatrice Per veicolo chiuso s'intende un veicolo con un compartimento di carico a pareti e copertura rigide L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata richiede specifica comunicazione al competente UMC (ufficio motorizzazione civile) Il termine per la prescrizione in materia di contratto di trasporto su strada decorre dal giorno in cui è avvenuta la riconsegna della merce al luogo di destinazione Sono esenti dall'applicazione della CMR i trasporti effettuati sulla base di convenzioni postali internazionali Le copie della licenza comunitaria devono essere conservate presso la sede dell'impresa e non a bordo dei mezzi Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti sfusi si utilizzano, di norma, veicoli muniti di piano di carico continuo senza sponde laterali Il trasporto stradale di merci è meno inquinante del trasporto ferroviario Al momento dell'introduzione della merce estera nel territorio UE, la persona responsabile della immediata presentazione all'ufficio doganale designato è il mittente I vettori possono essere società per azioni Nel sub-trasporto un soggetto conferisce ad un ulteriore soggetto l'incarico di trasporto senza contratto Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono esclusivamente di tipo frigorifero L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con una sanzione disciplinare Lo spedizioniere non ha l'obbligo di iscriversi nell'Elenco degli spedizionieri Nella CMR, la presa in carico è un atto complesso che comprende il carico della merce, il passaggio della sua detenzione al vettore e la verifica sia dello stato apparente della merce e dell'imballaggio sia dell'esattezza delle indicazioni della lettera di vettura E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% del peso complessivo a pieno carico ammissibile del veicolo per il trasporto dei rifiuti solidi urbani L'accordo ATP riguarda il trasporto dei rifiuti I cunei di stazionamento sono da considerarsi unità di carico A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti sfusi deve trovarsi la licenza comunale per l'esercizio del servizio Il trasporto stradale di merci è la seconda modalità di trasporto utilizzata in ambito europeo, subito dopo il trasporto marittimo Il sistema logistico permette di razionalizzare il trasporto delle merci Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in nessun caso Un'errata sistemazione del carico può avere conseguenze sulla stabilità di marcia di un autocarro Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare container Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è indispensabile Il carico utile è la massa massima delle merci che un veicolo può trasportare La CMR si applica ai contratti nazionali di merci su strada La massa massima a carico tecnicamente ammissibile degli autocarri è indicata sulla carta di circolazione
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy