Scheda 141
I magazzini e i recinti doganali di temporanea custodia sono solitamente situati in qualsiasi luogo Le cisterne sono veicoli per trasporto specifico Il trasporto in cisterna di sfarinati e farine destinate all'alimentazione umana deve essere accompagnato da cisterna con sigilli integri e cartelli identificativi dell'impresa molitrice Il Carnet TIR permette di semplificare le formalità doganali cui sono soggetti i trasporti su strada tra paesi aderenti Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere il nome del destinatario Il trasporto di collettame può essere effettuato con betoniera Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa migliorare con l'intermodalità La presenza della scheda di trasporto a bordo del veicolo è punita con sanzione amministrativa pecuniaria In materia di contratto di trasporto su strada i diritti si prescrivono in 5 anni I veicoli attrezzati per il trasporto esclusivo di animali vivi sono veicoli per uso speciale Le casse mobili sono unità di carico Il carico utile del rimorchio corrisponde alla sua massa massima a pieno carico Lo spedizioniere è un mandatario Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo Un unico collo molto pesante deve essere sistemato sul piano di carico utilizzando, ove possibile, lunghe travi di appoggio La scheda di trasporto deve essere tenuta a bordo del veicolo in carta anche se redatta e trasmessa in formato elettronico dal committente Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se il trasporto avvenga con i mezzi di proprietà dell'impresa La lettera di vettura internazionale CMR ha un quarto esemplare, di colore bianco, che può servire a fini statistici Il trasporto rappresenta più del 35% del prodotto interno lordo dell'UE La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla percentuale di vuoto ammesso L'accordo ATP riguarda il trasporto delle derrate deteriorabili Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto aereo L'uso di autoarticolati è particolarmente indicato in caso di frazionamento del viaggio Il pallet è un'attrezzatura utilizzata per la movimentazione dei container La licenza per il trasporto in conto proprio non contiene nessuna limitazione relativamente alle cose trasportate La massa complessiva a pieno carico è la differenza tra la portata e la tara Per veicolo scoperto si intende un veicolo cisterna sprovvisto di coibentazione Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di veicoli danneggiati o da riparare Il limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli delle categorie M2, M3 e consigliato per i veicoli delle categorie N2, N3 I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando supera i limiti massimi di lunghezza fissati dal codice della strada La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la possibilità di raggiungere località ove manca la ferrovia All'interno dell'Unione Europea è garantita la libertà di prestazione del servizio di trasporto attraverso il rilascio della licenza comunitaria E' consentito un sovraccarico massimo del 15% rispetto alla massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose I container e le casse mobili sono trasportati esclusivamente con veicoli stradali Per circolare in ambito nell'ambito dell'Unione europea, un veicolo che effettua trasporto per conto di terzi deve avere a bordo una autorizzazione CEMT I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per la movimentazione di contenitori o casse mobili Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta ad ogni vettore in ragione dell'intero percorso Non occorre la bolla di accompagnamento (XAB) per tabacchi Il carnet TIR non può essere impiegato se il trasporto prevede l'attraversamento di Paesi terzi La licenza comunitaria non è necessaria nel caso di trasporti di veicoli danneggiati o da riparare Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre maggiori vantaggi in termini di sicurezza Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli delle categorie M2, M3, N2, N3 Un errato posizionamento del carico può diminuire il rendimento del motore Chiunque guidi un autocarro immatricolato in uso proprio deve essere titolare di carta di qualificazione del conducente. Per veicolo scoperto s'intende un veicolo il cui pianale è munito di sponde A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi la carta di circolazione Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremità posteriore del piano di carico A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di animali vivi deve trovarsi il documento di accompagnamento degli animali Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare container Per unità di trasporto s'intende un autocarro al quale sono agganciati due rimorchi La crescita del trasporto merci su strada è aumentata negli ultimi dieci anni Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando la lunghezza del veicolo più la parte sporgente della trave supera la lunghezza di 16,50 metri Nel sub-trasporto un soggetto conferisce ad un ulteriore soggetto l'incarico di trasporto senza contratto Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di attestato di conformità ATP La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla tipologia dell'impianto frenante Il sovraccarico del veicolo fino al 15% della massa complessiva a pieno carico ammissibile non comporta sanzioni
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy