Scheda 455
La visuale ottimale si ottiene aggiungendo sabbia al liquido lavavetri La mancata equilibratura dello pneumatico ne provoca un anomalo consumo Sostanze stupefacenti possono essere assunti durante la guida perché potenziano i riflessi Il distributore duplex consente di modulare l'intensità della frenata Ai fini dell'obbligatorietà dell'uso del cronotachigrafo, si definisce conducente chiunque sia addetto alla guida di veicolo per almeno 100 km L'aumento dello sforzo di trazione si può ottenere inserendo rapporti di trasmissione più alti Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro Durante l'attività lavorativa la frattura riportata dal conducente che scivoli nel salire sulla cabina sull'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dall'usura del cambio di velocità L'uso di alcol da parte dei conducenti professionali è sanzionato dal codice della strada L'immigrazione clandestina non è reato ed è punita con una diffida Se l'infortunato non respira, bisogna liberarlo da tutto ciò che potrebbe ostacolare il respiro (ad esempio cravatta, cintura) Il distributore duplex distribuisce la differente velocità di rotazione delle ruote motrici in curva I dispositivi di protezione individuale sono strumenti che consentono di salvaguardare l'incolumità dei conducenti L'utilizzo di una marcia bassa consente di sfruttare meglio l'inerzia del veicolo Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza La corretta posizione di guida consente al conducente di non utilizzare lo specchio retrovisore destro Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali Un infortunato è in stato di shock quando ha un marcato rossore del viso In caso di cambio del veicolo, durante una stessa giornata di servizio, il conducente deve utilizzare un nuovo foglio di registrazione Svolgere attività lavorative durante i periodi di riposo obbligatorio può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale In regime di sovrasterzo il veicolo curva meno di quanto voluto dal conducente La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro L'angolo di deriva non dipende dall'efficienza delle sospensioni Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura pneumo-idraulico, periodicamente è necessario controllare il livello dell'olio del serbatoio dei freni Un veicolo a pieno carico ha minor inerzia dello stesso veicolo scarico Il prolungato digiuno migliora le prestazioni del conducente In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) aumenta gli spazi di frenatura Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientrano passiflora e calendula In caso di incidente senza feriti, i conducenti devono annotare nome della compagnia assicurativa e numero dell'assicurazione degli altri conducenti coinvolti Su un'autostrada con tre corsie per senso di marcia è consentito, ad un autobus lungo 8 metri e di massa a pieno carico inferiore a 5 tonnellate, di circolare sulla corsia più a sinistra L' Irlanda è uno stato membro UE ma non è interno allo spazio Schengen Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può superare le 4 ore e mezza di guida, per raggiungere il luogo di sosta appropriato per la sicurezza del veicolo, a condizione di non compromettere la sicurezza stradale L'ecstasy può essere assunta prima della guida Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero regolare" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 11 ore Nel primo soccorso, tra i controlli prioritari vi è quello delle funzioni vitali dell'infortunato Nel caso di incidente stradale il conducente deve verificare che non vi siano fumo o fiamme dai veicoli coinvolti L'esposizione a polveri e sostanze nocive aumenta il rischio per la salute del conducente professionale Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli delle forze armate La forza motrice è la forza sterzante generata dal motore endotermico o elettrico Il consumo di alcol è consigliabile per gli insicuri alla guida Per verificare l'efficienza dello scarico, periodicamente è necessario controllare lo stato dei morsetti della batteria Il posto di guida è ergonomico se i movimenti necessari per la guida non comportano sforzo eccessivo Alle frontiere con Paesi UE aderenti alla convenzione di Schengen, non si applica, in generale, alcun tipo di controllo, né di tipo doganale, né relativo alle persone ai fini della sicurezza Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se non risponde correttamente al questionario proposto dalle forze dell'ordine Gli pneumatici devono essere controllati perché se troppo sgonfi si consumano di più sulla parte centrale L' Ucraina non è uno stato membro UE ma è interno allo spazio Schengen Nella curva di coppia il numero di giri corrispondenti alla coppia massima coincide con quello di massimo rendimento La forza di inerzia permette una migliore tenuta di strada del veicolo in curva Per ridurre il rischio di rapine ai conducenti occorre sostare in aree isolate o poco illuminate per passare inosservati Gli pneumatici devono essere controllati perché soggetti ad avaria ed usura Possono essere indicativi della presenza di clandestini a bordo del veicolo segni di effrazione e danni al veicolo anche se lievi La forza motrice è la forza propulsiva generata dal motore Il cronotachigrafo impedisce al veicolo di superare i limiti massimi di velocità Il contemporaneo uso del rallentatore e del freno motore provoca il bloccaggio delle ruote La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro Il visto è un'autorizzazione concessa allo straniero per l'ingresso nel territorio della Repubblica italiana La corretta scelta del rapporto del cambio consente di mantenere il motore nel campo di stabilità
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy