Scheda 447
Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autobus in servizio regolare di linea, il cui percorso non supera i 50 chilometri La carta di qualificazione del conducente non è richiesta per la guida di scuolabus All'Accordo di Schengen aderiscono tutti i Paesi dell'Unione europea Le strade urbane di scorrimento sono a carreggiata unica e doppio senso di marcia La carta tachigrafica del conducente non può essere estratta dal cronotachigrafo digitale prima che siano trascorse 24 ore dal suo inserimento La frenata agisce sia sul veicolo sia sui passeggeri La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli utilizzati da società sportive L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che non siano considerati pericolosi per l'ordine pubblico, la sicurezza nazionale, la salute pubblica o le relazioni internazionali Il cronotachigrafo deve essere montato e manutenuto solo da officine autorizzate Il convertitore pneumo-idraulico consente in curva alla ruota esterna di adeguarsi al numero di giri della ruota interna In un incidente stradale senza feriti, bisogna comunque chiamare l'ambulanza telefonando al numero 118. Il posto di guida è ergonomico se il veicolo è munito di impianto stereo L'assunzione di alcool può determinare miglioramento della coordinazione motoria Occorre inserire una marcia più alta per affrontare lunghe discese e sfruttare l'effetto frenante del motore L'immagine di un'impresa di autotrasporto condiziona le opinioni dei clienti Per arrestare un veicolo nello spazio minimo il conducente deve evitare il bloccaggio delle ruote La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro L'esposizione a polveri e sostanze nocive aumenta il rischio per la salute del conducente professionale I cittadini extracomunitari possono entrare in Italia se sono in possesso di passaporto e visto di ingresso validi Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro Se l'infortunato è incosciente e non respira, bisogna liberare il naso e la bocca da eventuali ostruzioni L'uso di sostanze stupefacenti durante la guida è occasionalmente ammesso per i conducenti professionali L'assunzione di alcool può determinare la maggior prontezza di riflessi Quando si entra in un tunnel occorre aver preso nota delle disposizioni particolari previste dall'Ente proprietario Per il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri si utilizzano, tra l'altro, unità cinofile Gli elementi che caratterizzano gli infortuni sul lavoro sono: l'occasione di lavoro, la causa violenta e la lesione invalidante E' necessario controllare periodicamente il livello dell'olio lubrificante ma non il livello dell'olio dei freni Il campo di stabilità del motore è più ampio se il consumo specifico del motore è basso Taluni farmaci possono interagire con l'alcool con conseguenze negative per l'attività di guida Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso consiste nel fare delle insufflazioni Il rischio di incidenti aumenta nel caso di maggior stanchezza del conducente In generale, il conducente deve scegliere la marcia tale che mantenga il motore intorno al regime di minor consumo specifico Svolgere attività lavorative durante i periodi di riposo obbligatorio può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale L'avaria del raddrizzatore impedisce alla dinamo di ricaricarsi L'infortunio occorso ad un turista a bordo di un autobus durante il trasporto è considerato infortunio sul lavoro La corretta scelta del rapporto del cambio consente di mantenere il motore nel campo di stabilità Il foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico è personale, e quindi, in caso di avvicendamento dell'autista, il foglio deve essere sostituito con quello del nuovo conducente L'equilibratura non corretta dei freni può dipendere dal diverso consumo dei ferodi di uno stesso asse Gli elementi frenanti producono una azione di attrito L'autostrada rientra nella classificazione delle strade L'alcolemia è la concentrazione di alcool nelle urine La segnalazione di pericolo può essere attuata alzando al massimo il volume dell'autoradio Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è più alto quando sono inserite marce basse Il passaporto può essere individuale o collettivo Gli stranieri extracomunitari in ingresso in Italia non sono sottoposti ai controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene aumentando il carico sul veicolo Il colpo di sonno interviene con minor probabilità dopo un pasto abbondante Il conducente deve azionare l'estintore per verificarne l'efficienza Se lo sterzo si presenta più duro del normale, ciò può dipendere dai pneumatici anteriori sgonfi Per compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente correttamente, è necessario riportare i dati della licenza comunitaria Il posto di guida è ergonomico se il veicolo è munito di navigatore satellitare Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura pneumo-idraulico, periodicamente è necessario controllare il livello dell'olio del serbatoio dei freni L'abuso di alcol può essere causa di licenziamento dei conducenti professionali Le strade extraurbane principali sono percorribili da tutte le categorie di veicoli L'avaria del raddrizzatore impedisce alla batteria di ricaricarsi Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del differenziale per consentire il corretto funzionamento dei satelliti e dei planetari Il danneggiamento all'apparato muscolo scheletrico durante l'operazione di sostituzione di uno pneumatico costituisce infortunio sul lavoro L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Per garantire l'efficienza del veicolo è necessario effettuare il lavaggio almeno una volta a settimana La forza centrifuga non dipende dal raggio della curva
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy