Scheda 419
L'uso di sostanze stupefacenti provoca dipendenza Il rollio del veicolo non è influenzato dal comportamento di guida Per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina è prevista: la reclusione, la multa e la confisca del veicolo Il miglior compromesso tra velocità e consumo di carburante si ha in corrispondenza della coppia massima In un motore endotermico, l'andamento della curva di coppia all'aumentare del numero di giri, è dapprima decrescente, raggiunge un valore minimo e poi cresce L'ecstasy è una droga che può provocare anche la morte La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è la resistenza dell'aria all'avanzamento del veicolo In caso di eccessiva sovrapressione dell'aria dei serbatoi dell'impianto frenante, il conducente deve astenersi dall'utilizzare i freni e ricorrere maggiormente al rallentatore La determinazione per legge, dei tempi di guida e di riposo ha lo scopo di ridurre l'usura dei veicoli Il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina prevede pesanti sanzioni solo a favore del conducente del veicolo Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia sono le frontiere terrestri di Trieste e Tarvisio Il conducente deve azionare l'estintore per verificarne l'efficienza L'accensione della spia dell'olio del motore può essere determinata dalla scarsa fluidità dell'olio Una frenatura poco efficiente può dipendere da un consumo irregolare del tamburo o dei dischi Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici La forza di inerzia si oppone al rallentamento del veicolo La funzione out of scope (disattivazione del cronotachigrafo digitale) deve essere utilizzata quando il cronotachigrafo è danneggiato I quattro tipi di carta tachigrafica sono i seguenti: carta del conducente, carta dell'impresa, carta dell'officina e carta dell'autorità di controllo All'aumentare dello sbalzo posteriore diminuisce il beccheggio La Convenzione indennizzo diretto (CID) può essere attivata quando i veicoli sono regolarmente immatricolati e assicurati La Convenzione indennizzo diretto (CID) può essere attivata se non sono coinvolti autobus I freni a tamburo hanno una maggiore superficie di attrito dei freni a disco Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dall'usura del cambio di velocità L'avaria alla pompa dell'acqua aumenta il rischio di incidenti stradali Il colpo di sonno coglie, di solito, chi non ha dormito abbastanza Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini è necessario esaminare attentamente le parti del veicolo a rischio ed in caso di sospetto dare immediata denuncia alle autorità competenti La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli di massa massima non superiore a 7,5 tonnellate, adibiti al trasporto non commerciale di cose per uso privato Il modulatore di pressione in funzione del carico regola l'intensità della forza frenante in funzione del carico del veicolo L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli sui quali il cronotachigrafo sia stato sottoposto a revisione periodica In caso di immigrazione clandestina, il mezzo di trasporto che ha portato lo straniero alla frontiera è obbligato a condurlo alla Prefettura più vicina Lo stress comporta tensione muscolare che influisce sulla corretta postura del conducente In caso di incidente, se non si riesce a liberare la carreggiata dai veicoli, si può chiamare la Polizia stradale L'assunzione di marijuana allunga il tempo di reazione La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale Dormire per otto ore consecutive è causa di stress per il conducente e quindi aumenta il rischio di incidenti stradali Taluni farmaci possono allungare il tempo di reazione Per prevenire le aggressioni è bene conoscere l'ubicazione dei luoghi malsicuri dell'itinerario L'immigrazione clandestina è l'ingresso illegale in altro Stato di persone che non sono cittadini o non hanno, in esso, titolo per soggiornarvi In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente deve provvedere alle registrazione manuale sul retro del disco Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è costante e non dipende dalla marcia inserita Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento I farmaci non interagiscono mai con l'alcool Ogni danneggiamento organico o funzionale del lavoratore conseguente all'attività lavorativa costituisce infortunio sul lavoro La forza di inerzia è minore per un veicolo più leggero Il contratto di assicurazione per la responsabilità civile copre la responsabilità per danni causati a terzi Svolgere attività lavorative durante i periodi di riposo obbligatorio può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale La visuale ottimale si ottiene detergendo i vetri con olio lubrificante Nel caso di gravi ustioni provocati dalla bruciatura dei vestiti bisogna spogliare immediatamente l'infortunato Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare perdite d'olio Gli elementi che caratterizzano gli infortuni sul lavoro sono: l'occasione di lavoro, la causa violenta e la lesione invalidante L'esposizione a polveri e sostanze nocive aumenta il rischio per la salute del conducente professionale Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare sopravvalutazione delle proprie capacità L'immagine di un'impresa di autotrasporto dipende dalla nazionalità del conducente In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) aumenta gli spazi di frenatura Lo sforzo di trazione aumenta se saliamo di marcia L'insufficiente pressione degli pneumatici diminuisce la possibilità dell'insorgenza del fenomeno dell'aquaplaning
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy