Scheda 36
L'assunzione continua di alcool provoca unghie fragili I giubbotti retroriflettenti non costituiscono dispositivi di protezione individuale Nel settore dell'autotrasporto sono frequenti i furti di veicoli e di merci Il beccheggio del veicolo è un movimento fastidioso per i passeggeri ma non pericoloso in quanto non comporta la riduzione di aderenza degli pneumatici In caso di incidente, lo stato di ebbrezza dell'infortunato comporta il divieto di spostarlo Al conducente viene richiesta fedeltà L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che siano segnalati al sistema informativo Schengen ai fini della non ammissione Il contratto di assicurazione per la responsabilità civile copre la responsabilità per danni causati a terzi Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento Il controllo dei mezzi e delle cose trasportate, se soggetti a speciale regime doganale, non possano essere controllati anche se si sospetta che possano essere utilizzati per compiere trasporti illegali di merci o persone Per ridurre i danni provocati dall'esposizione continuata alle vibrazioni, è utile fare esercizio fisico per rinforzare i muscoli del collo L'impiego del freno motore e/o del rallentatore provoca il surriscaldamento dei freni Per compilare il modulo di constatazione amichevole correttamente, è necessario riportare una descrizione accurata dell'incidente La distrazione alla guida è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Il posto di guida è ergonomico se il veicolo è dotato di collegamento satellitare antirapina La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Il campo di stabilità del motore è l'intervallo tra il numero di giri della coppia massima e della potenza minima Se il cronotachigrafo analogico si rompe durante un viaggio, il conducente deve annotare manualmente i dati relativi ai periodi di guida e di riposo utilizzando gli appositi spazi del foglio di registrazione In generale, il conducente deve scegliere la marcia tale che mantenga il motore intorno al regime di minor consumo specifico Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il conducente è obbligato ad intervenire sul cambio di velocità Il campo di stabilità del motore, se ampio, determina maggiore "elasticità del motore" La normativa vigente in materia di durata massima di guida nell'autotrasporto di merci, si applica ai conducenti di veicoli di qualsiasi massa massima ammissibile Il posto di guida è ergonomico se la temperatura dell'abitacolo è mantenuta costantemente sopra i 28 gradi L'accensione della spia dell'alternatore può indicare che l'alternatore non carica più la batteria I vetri e il parabrezza devono essere integri La carta di qualificazione del conducente ha una dotazione di punti indipendente da quelli della patente di guida Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale Il freno motore è efficace in quanto agisce sull'albero di trasmissione Il posto di guida è ergonomico se spazi e comandi sono adattabili alle differenti corporature dei conducenti L'assunzione contemporanea di alcool e sostanze stupefacenti migliora la concentrazione alla guida nei lunghi viaggi Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del servosterzo Nel periodo invernale è opportuno aggiungere acqua all'olio del differenziale per renderlo più scorrevole I conducenti di autocarri di massa massima ammissibile inferiore a 3,5 tonnellate, sono assoggettati alle disposizioni comunitarie in materie di durata massima di guida sull'autotrasporto di merci Con Il motore, in regime di "fuori giri", si determina un consumo eccessivo di carburante L'assunzione di alcool può determinare abbassamento del livello alcoolemico La forza centrifuga è inversamente proporzionale al raggio della curva Quando si assume un farmaco, sedativo o tranquillante, non bisogna bere alcool perché ne potenzia il loro effetto calmante Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dalla pompa di iniezione non correttamente tarata Il fumo stagnante di sigaretta nell'abitacolo riduce l'efficienza del conducente Aumentando lo sbalzo posteriore aumenta l'effetto sottosterzante del veicolo Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali E' considerato infortunio sul lavoro la lesione che subisce il conducente durante le operazioni di carico e scarico delle merci. Per svoltare a destra i conducenti devono porre particolare attenzione alla parte posteriore interna del veicolo Una frenatura poco efficiente può dipendere dal filtro antiparticolato intasato La segnalazione di pericolo è vietata nelle ore diurne Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo se le analisi di laboratorio lo attestano Per garantire l'efficienza del veicolo è necessario effettuare la lucidatura annuale della carrozzeria Per il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri si utilizzano, tra l'altro, unità cinofile Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore E' buona norma per il conducente bere acqua con frequenza La costa tirrenica è una delle principali vie d'accesso per i clandestini in Italia Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia sono le coste della Sardegna Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria la sostituzione del filtro dell'aria L'angolo di deriva è maggiore nei veicoli dotati di servosterzo L'intasamento del filtro antipolline diminuisce le prestazioni del veicolo Chiunque circola con veicolo non munito di cronotachigrafo, nei casi in cui è esso è previsto, è soggetto alla sanzione dell'arresto. Le strade comunali congiungono il capoluogo del comune con le sue frazioni Il cronotachigrafo deve essere sottoposto al controllo di funzionalità ogni 2 anni L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla UE ma non alla convenzione di Schengen, comporta controlli doganali ma non comporta controlli sull'identità delle persone In caso di grosse perdite di materie pericolose occorre avvisare l'autorità fornendo tutte le indicazioni possibili sulla materia fuoriuscita
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy