Scheda 328
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può superare le 4 ore e mezza di guida, per raggiungere il luogo di sosta appropriato per la sicurezza del veicolo, a condizione di non compromettere la sicurezza stradale La forza peso di un veicolo dipende dalla natura del carico trasportato Il visto è rilasciato dal tribunale italiano allo straniero che intende soggiornarvi La marcia per file parallele è vietata ai veicoli di massa superiore a 12 tonnellate Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente non è responsabile verso i conducenti danneggiati Le sterzate a veicolo fermo possono danneggiare il giunto elastico Il circuito frenante pneumo-idraulico è dotato di deumidificatore Tra gli obblighi del conducente, che non sia anche titolare dell'impresa, vi è quello di investire dei soldi propri all'interno dell'azienda La carta di qualificazione del conducente è rilasciata dall'Ufficio Motorizzazione Civile Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria la sostituzione dell'olio motore La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro Occorre inserire una marcia più alta per affrontare lunghe discese e sfruttare l'effetto frenante del motore Chi presta soccorso ad un infortunato incosciente deve immediatamente accertare se respira Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore non consuma carburante L'individuazione della causa dei guasti da parte del conducente è indispensabile per contenere i consumi di carburante L'elemento distintivo del piccolo imprenditore è l'assenza di collaboratori Tra le tecnologie usate per i controlli alle frontiere ci sono anche i rilevatori di ossigeno Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale L'eccessivo rumore dell'ambiente può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale Il fumo stagnante di sigaretta nell'abitacolo riduce l'efficienza del conducente Le strade extraurbane principali sono prive di intersezione a raso Le condizioni del filtro antipolline non incidono sulla qualità dell'aria all'interno dell'abitacolo Il conducente deve fermarsi non appena riscontra un'anomalia del navigatore satellitare L'assunzione di alcool può determinare un senso iniziale di euforia Chiunque circola con veicolo non munito di cronotachigrafo, nei casi in cui è esso è previsto, è soggetto a sanzione amministrativa pecuniaria e a sospensione della patente di guida L'assunzione di ecstasy può comportare, inizialmente, un stato di euforia Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza La pressione degli pneumatici va controllata periodicamente Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Il contratto di assicurazione per la responsabilità civile è stipulato tra la compagnia di assicurazione e l'assicurato La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale Nelle curve di potenza e di coppia di un motore il numero di giri corrispondente alla coppia massima è inferiore a quello di potenza massima I farmaci hanno effetti collaterali solo se si assumono a stomaco vuoto La non corretta convergenza delle ruote anteriori determina l'asimmetrico consumo dei pneumatici La corretta manutenzione del veicolo impedisce il verificarsi della deriva Il conducente, per contribuire alla qualità del servizio, deve comunicare in azienda eventuali problemi che possono insorgere durante l'esecuzione del servizio Per ridurre una emorragia esterna venosa, è utile tamponare a pressione la ferita con materiale possibilmente sterile Il compressore dell'impianto frenante aspira e comprime aria Quando si assume un farmaco, sedativo o tranquillante, non bisogna bere alcool perché ne potenzia il loro effetto calmante La corretta postura consente al conducente di azionare i pedali senza distendere completamente la gamba L'assunzione continua di alcool provoca unghie fragili Se due autobus si incrociano su strade forte pendenza, dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia, se necessaria, compete al veicolo che procede in salita L'accensione della spia dell'alternatore può essere determinata dalla rottura del fusibile dell'impianto di apertura delle porte dell'autobus In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, il conducente, può essere sanzionato in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente L'aumento dello sforzo di trazione si può ottenere inserendo rapporti di trasmissione più alti Una posizione di guida scorretta comporta l'affaticamento dell'apparato scheletrico ma non di quello muscolare del conducente Il foglio di registrazione del cronotachigrafo non specifica i tempi di disponibilità Il sedile è regolato correttamente se il piede sinistro può appoggiare a sinistra della pedaliera quando è a riposo In caso di incidente, lo stato di ebbrezza dell'infortunato comporta il divieto di spostarlo Negli stati dello spazio Schengen si applicano regole e procedure comuni in materia di visti, soggiorni brevi, richieste d'asilo e controlli alle frontiere Il conducente di autobus privo di cronotachigrafo adibito al servizio regolare in ambito nazionale, deve esser munito di un estratto del registro di servizio e di una copia dell'orario di servizio Un infortunato è in stato di shock quando ha riportato abrasioni superficiali La forza motrice viene in parte assorbita dai componenti meccanici dei veicoli L'assunzione di alcool può determinare la maggior prontezza di riflessi Tra le tecnologie utilizzate dalle autorità di frontiera per contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina a bordo di veicoli si utilizzano sistemi a raggi gamma In caso di immigrazione clandestina, il mezzo di trasporto che ha portato lo straniero alla frontiera è obbligato a condurlo alla Prefettura più vicina La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli utilizzati in situazioni di emergenza o di operazioni di salvataggio Il sovraccarico del veicolo comporta un aumento delle emissioni inquinanti Durante l'attività lavorativa la frattura riportata dal conducente che scivoli nel salire sulla cabina sull'autocarro costituisce infortunio sul lavoro
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy