Scheda 297
Per verificare l'efficienza dell'impianto di lubrificazione, periodicamente è necessario fare riferimento al chilometraggio al quale è avvenuto il precedente cambio dell'olio Le strade urbane di scorrimento sono dotate di intersezioni a raso regolamentate da semaforo Il conducente non deve reagire a comportamenti aggressivi per non mettere a rischio l'integrità fisica dei passeggeri In caso di frattura delle costole, se la vittima non respira, bisogna astenersi dall'intervenire Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali L'uso di sostanze stupefacenti provoca dipendenza Per ridurre le emissioni inquinanti, il motore deve costantemente girare al massimo numero di giri Il primo soccorso inizia con la richiesta di documenti all'infortunato Il coefficiente di aderenza varia fra uno e due In un motore endotermico, l'andamento della curva di potenza all'aumentare del numero di giri, è dapprima decrescente, raggiunge un valore minimo e poi cresce Sterzare a veicolo fermo provoca un' usura anomala dei pneumatici Il baricentro varia a seconda che il veicolo percorra un rettilineo o una curva L'impianto frenante pneumatico è dotato di un convertitore pneumoidraulico Guidare in una situazione di traffico intenso può essere fonte di stress e quindi aumentare il rischio di incidenti stradali. L' insonorizzazione della cabina di guida migliora viaggiando con i finestrini aperti Sbalzi termici e correnti d'aria aumentano il rischio per la salute del conducente professionale Il circuito frenante pneumo-idraulico è dotato di serbatoio dell'aria La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli di massa massima non superiore a 7,5 tonnellate, adibiti al trasporto non commerciale di cose per uso privato Sostanze stupefacenti possono essere assunti durante la guida perché potenziano i riflessi La visuale ottimale si ottiene anche mantenendo il tergicristallo in perfetta efficienza L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene aumentando il carico sul veicolo Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il conducente è obbligato ad intervenire sul cambio di velocità L'alcolemia è misurata attraverso una sonda nell'apparato digerente Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo settimanale regolare" ogni tempo di riposo di almeno 45 ore Se un autotreno ed un autobus si incrociano su una strada in pendenza dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia compete all'autotreno In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, il conducente ma non l'impresa, possono essere sanzionati in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente L'emorragia esterna venosa è caratterizzata dal fatto che il sangue esce senza zampillare Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può, in accordo con il datore di lavoro, guidare per più di sei giorni alla settimana L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro L'anomalo funzionamento dell'alternatore compromette l'efficienza dell'impianto frenante pneumoidraulico Nelle salite percorse con il veicolo carico non si devono mai usare le marce ridotte Il conducente, per contribuire alla qualità del servizio, deve svolgere il servizio di trasporto garantendo la massima sicurezza La forza di attrito tende a mantenere il veicolo in movimento costante La Convenzione indennizzo diretto (CID) può essere attivata quando i veicoli sono regolarmente immatricolati e assicurati Le sterzate a veicolo fermo possono danneggiare gli pneumatici Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria lavaggio annuale del filtro dell'olio Secondo i principi dell'accordo di Shengen, le frontiere interne possono essere attraversate in qualunque luogo senza che sia necessario essere in possesso di un documento d'identità Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso in cui non utilizzi, per negligenza, i dispositivi di protezione individuale imposti dal datore di lavoro L'ecstasy è uno stato mistico La Slovenia è uno stato membro UE ed è interno allo spazio Schengen La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente è obbligato ad effettuare le registrazioni manuali, soltanto se il viaggio è superiore a sette giorni La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dalle balestre o dalle molle elicoidali danneggiate Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Gli stranieri extracomunitari che vengono in Italia per visite, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, devono chiedere il permesso di soggiorno Nel caso di infortunio o malore si deve somministrare all'infortunato qualunque tipo di farmaco Il colpo di sonno interviene con minor probabilità dopo un pasto abbondante Il conducente ha l'obbligo di collaborare con i colleghi Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno mantenere il motore a un numero di giri compreso nell'intervallo ottimale indicato dal contagiri Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E può essere minimo di 11 ore riducibili a nove ore per tre giorni la settimana L'ecstasy si presenta sotto forma di pasticche o tavolette Tra le tecnologie utilizzate dalle autorità di frontiera per contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina a bordo di veicoli si utilizzano sistemi a raggi gamma L'immigrazione clandestina non è reato ed è punita con una diffida Le strade statali sono di proprietà del comune La funzione out of scope (disattivazione del cronotachigrafo digitale) deve essere utilizzata quando il veicolo è impiegato in attività escluse dal regolamento 561/2006(C)E Il colpo di sonno è un fattore di rischio per la sicurezza stradale L'assunzione eccessiva di alcool durante i periodi di riposo obbligatorio costituisce infortunio sul lavoro Il rallentatore è efficace in quanto agisce direttamente sullo scarico del motore Una buona condizione psicofisica è importante perché permette buoni tempi di reazione
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy