Scheda 252
Il convertitore pneumo-idraulico mette in pressione l'olio che agisce sugli elementi frenanti Per garantire l'efficienza del veicolo è necessario superare i limiti di velocità nel traffico urbano Il visto è rilasciato dalle ambasciate e dai consolati italiani nello stato di origine o della stabile residenza dello straniero Il posto di guida è ergonomico se il conducente non deve azionare frequentemente gli indicatori di direzione In generale, il conducente deve scegliere la marcia tale che mantenga il motore intorno al regime di minor consumo specifico In regime di sovrasterzo il veicolo non è in grado di girare a sufficienza Il campo di stabilità del motore è l'intervallo tra il numero di giri corrispondente alla coppia massima e il numero di giri in corrispondenza della potenza massima La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli di massa massima superiore a 3,5 tonnellate che trainano un rimorchio La guida anticipata consente di prevedere condizioni di criticità La forza peso è inversamente proporzionale alla massa del veicolo Ai cittadini dell'Unione Europea, è riconosciuto il diritto di circolare liberamente nell'Unione Europea senza bisogno di richiedere alcun visto Durante l'attività lavorativa la frattura riportata dal conducente che scivoli nel salire sulla cabina sull'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Il danneggiamento all'apparato muscolo scheletrico durante l'operazione di sostituzione di uno pneumatico costituisce infortunio sul lavoro Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientrano bevande contenenti ginseng o taurina Lo sbalzo di un veicolo a due assi è la distanza fra gli assi stessi Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro Il cronotachigrafo è lo strumento che registra i tempi di guida, di lavoro, di disponibilità, le interruzioni di guida ed i periodi di riposo giornaliero di un conducente L'insufficiente pressione degli pneumatici diminuisce la possibilità dell'insorgenza del fenomeno dell'aquaplaning L'assunzione contemporanea di antibiotici e di alcool può produrre effetti negativi alla guida In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) aumenta gli spazi di frenatura L'immagine di un'azienda di autotrasporto è determinata dal continuo miglioramento e rinnovamento del servizio Se l'infortunato non respira, bisogna somministrargli aria compressa se disponibile Il cambio di velocità serve a modificare il rapporto di trasmissione tra motore e ruote motrici In caso di frattura delle costole, ove non ci siano lesioni alla schiena, bisogna spostare la vittima In regime di sovrasterzo il veicolo tende a girare su se stesso facendo perno sulle ruote anteriori In caso di avaria del cronotachigrafo digitale, il conducente deve annotare manualmente i tempi ed i chilometri percorsi. L'equilibrata alimentazione di un conducente prevede l'assunzione di frutta ,verdura e acqua Il conducente, per contribuire alla qualità del servizio, deve comunicare in azienda eventuali problemi che possono insorgere durante l'esecuzione del servizio Il distributore duplex consente di modulare l'intensità della frenata E' buona norma per il conducente bere acqua con frequenza Per limitare i rischi di malattie professionali occorre guidare ininterrottamente almeno sei ore per arrivare prima a destinazione Nelle salite percorse con il veicolo carico non si devono mai usare le marce ridotte Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura pneumo-idraulico, periodicamente è necessario controllare la viscosità dell'olio Ogni stato sottoscrittore dell'accordo di Schengen può sospendere l'uso del trattato per un limitato periodo e per specifici motivi Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la costa siciliana, in particolare le isole di Lampedusa e Pantelleria Durante l'attività professionale il conducente è esposto a patologie all'apparato muscolo-scheletrico a causa di posture scorrette L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro Il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri, avviene normalmente tramite sistemi satellitari Per verificare l'efficienza dello scarico, periodicamente è necessario controllare il catalizzatore Il conducente, se deve superare i tempi di guida prescritti, può assumere tranquillanti Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede un'interruzione di 45 minuti dopo quattro ore e mezza di guida Se la vittima di un incidente stradale presenta una ferita sanguinante bisogna allargare la ferita per fare uscire il pus Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre fare attenzione a non superare il regime di coppia massima Se sulle strade di montagna l'incrocio tra un veicolo di massa massima complessiva è inferiore al 3,5 t con altro di massa massima complessiva superiore a 3,5 t.. sia malagevole, la retromarcia deve essere effettuata dal veicolo più pesante Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E è di almeno 11 ore Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini è opportuno effettuare il riconoscimento documentale dei passeggeri Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura pneumatico, periodicamente è necessario controllare la percentuale di anidride carbonica contenuta nei serbatoi dell'aria compressa L'eliminazione del poggiatesta evita l'affaticamento del tratto cervicale della colonna vertebrale Nel caso di emorragia esterna venosa, bisogna immediatamente anestetizzare l'infortunato La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è indipendente dal carico del veicolo La non corretta convergenza delle ruote anteriori determina l'asimmetrico consumo dei pneumatici L'aria del circuito frenante pneumo-idraulico serve per il raffreddamento delle ganasce Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare sopravalutazione delle prestazioni del proprio veicolo Il Codice delle assicurazioni private prevede il risarcimento esclusivamente a seguito di sentenza passata in giudicato La distrazione alla guida è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Una posizione di guida scorretta comporta l'affaticamento dell'apparato scheletrico ma non di quello muscolare del conducente La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro Il colpo di sonno è un fattore di rischio per la sicurezza stradale In caso di smarrimento della carta tachigrafica, il conducente può guidare al massimo per 15 giorni lavorativi, ovvero per il periodo necessario a riportare in sede il veicolo, se il viaggio ha durata superiore a 15 giorni In un incidente stradale, in caso di versamento di sostanze viscide sulla carreggiata, si deve segnalare il pericolo ai veicoli che sopraggiungono
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy