Scheda 169
Se l'infortunato è in stato di shock occorre tamponare la fronte con bendaggi di acqua fredda La forza motrice, grazie agli organi di direzione mantiene il veicolo in moto Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini il conducente di un autobus deve effettuare un controllo generale e approfondito del veicolo e del rimorchio La tecnica correttiva al sottosterzo comporta un momentaneo intervento sul volante verso l'interno della curva La marcia per file parallele è vietata ai veicoli di massa superiore a 12 tonnellate L'impiego del freno motore e/o del rallentatore provoca il surriscaldamento dei freni L'equilibrata alimentazione di un conducente prevede l'assunzione di frutta ,verdura e acqua Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali L'assunzione eccessiva di alcool durante i periodi di riposo obbligatorio costituisce infortunio sul lavoro Il cittadino di uno stato membro che soggiorna in un altro stato membro può essere allontanato per motivi religiosi Il controllo dei veicoli, al fine di rilevare la presenza di eventuali clandestini, comporta inevitabilmente il completo scarico della merce presente sul veicolo I giubbotti retroriflettenti non costituiscono dispositivi di protezione individuale Per ridurre il rischio di furto dei veicoli e delle merci è opportuno parcheggiare il veicolo in luoghi non isolati La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli utilizzati da società sportive L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata da un difettoso funzionamento del termometro Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è costante e non dipende dalla marcia inserita Il conducente ha un ruolo importante all'interno dell'impresa di autotrasporto perché ha contatti con numerosi interlocutori tra cui le banche Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se si trovano tracce di fumo nell'abitacolo Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero regolare" ogni tempo di riposo che può essere preso in due periodi, il primo dei quali deve essere di almeno 3 ore senza interruzione e il secondo di almeno 9 ore senza interruzione Le vibrazioni trasmesse dal veicolo aumentano il rischio per la salute del conducente professionale Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente deve intervenire e prendere contatti direttamente con il cliente se il problema riguarda un trasporto da lui effettuato L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata dalla rottura della pompa dell'acqua La mancanza di estintori a bordo del veicolo aumenta il rischio di incidenti stradali Ai fini dell'obbligatorietà dell'uso del cronotachigrafo, si definisce conducente chiunque sia addetto alla guida di veicolo, anche per un breve periodo Lo stress del conducente aumenta il rischio di incidenti stradali La forza peso dipende dall'inclinazione della strada La carta di qualificazione del conducente scaduta da oltre due anni si rinnova frequentando un corso di formazione iniziale L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro Gli stranieri in ingresso in Italia sono soggetti a controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra la cocaina La forza di attrito aumenta il rendimento del veicolo La coppia motrice è generata dalla forza applicata dal sistema frenante sui mozzi delle ruote I danni per atti vandalici sono risarcibili dall'assicurazione RCA I cittadini UE possono entrare, circolare e soggiornare in Italia fino a 3 mesi solo con la carta di identità e dichiarazione di presenza Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso in cui non utilizzi, per negligenza, i dispositivi di protezione individuale imposti dal datore di lavoro L'assunzione di marijuana porta a perdita di memoria E' buona norma per un conducente professionale bere grandi quantità di caffé Nella memoria di un cronotachigrafo digitale sono registrati e memorizzati i dati relativi alla velocità Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del servosterzo Le condizioni del filtro antipolline non incidono sulla qualità dell'aria all'interno dell'abitacolo Quando si verifica un incidente stradale devono essere esibiti, tra gli altri, la patente e la carta di circolazione, per identificare, rispettivamente, il conducente e l'intestatario del veicolo La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli la cui velocità massima autorizzata è di 50 km/h Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dalla pompa di iniezione non correttamente tarata Il cambio di velocità consente di aumentare lo sforzo di trazione alle alte velocità L'immagine di un'azienda di autotrasporto è determinata dalla sensibilità ecologica e l'attenzione alla tutela dell'ambiente Nel caso di infortunio con frattura della base cranica si deve tamponare l'emorragia dall'orecchio. Il permanere nella stessa postura per un tempo prolungato durante la guida aumenta il rischio per la salute del conducente professionale Una marcia appropriata al carico del veicolo e alle condizioni planoaltimetriche della strada consente di diminuire il consumo di carburante I vetri e il parabrezza devono essere tenuti costantemente puliti L'assunzione di alcool può determinare l'ampliamento del campo visivo a 270° In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, il conducente, può essere sanzionato in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente La curva di potenza di un motore endotermico descrive il valore della potenza al variare del numero di giri Svolgere attività lavorative durante i periodi di riposo obbligatorio può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale Il manometro dell'olio misura la pressione dell'olio dell'impianto frenante L'immagine di un'impresa di autotrasporto non è condizionata in alcun modo dal lavoro dei conducenti La differente pressione degli pneumatici di un'asse modifica il baricentro Il controllo della corretta accensione dell'impianto di illuminazione può essere svolto solo da elettrauto Le fratture vanno sempre immobilizzate
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy