Scheda 2
Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri Gli scuolabus possono essere muniti di appositi sedili per accompagnatori Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti gli autobus ad eccezione di quelli immatricolati per noleggio con conducente Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato Gli autobus di colore giallo-limone sono scuolabus o minibus La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada Lo scuolabus deve essere munito di sirena L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani Alla classe B appartengono gli autobus di classe II Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati concentrandoli in una zona del piano di carico della bagagliera La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono le autovetture, intese come veicoli destinati al trasporto di persone ed equipaggiati per trasportare più di 9 persone L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio Gli estintori degli autobus devono essere presenti nel numero indicato sulla carta di circolazione Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza donne in stato di gravidanza, anche senza certificazione medica che comprovi condizioni di rischio conseguenti all'uso delle cinture Gli autobus urbani se hanno 4 porte, le 2 centrali solitamente sono per la salita e quelle anteriore e posteriore per la discesa Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo i bambini della scuola elementare se le carte circolazione dei veicoli riportano "adibito al trasporto di studenti della scuola dell'obbligo" Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle vicinanze del conducente La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura Gli autobus devono essere muniti di estintori Le uscite di sicurezza di un autobus non possono essere azionate dai passeggeri neppure in caso di emergenza Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi In materia di sicurezza per i passeggeri di autobus adibiti al trasporto locale e autorizzati al trasporto in piedi, non è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza istruttori di guida nell'esercizio della loro funzione (anche durante le prove d'esame) L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy