Scheda 698
I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore Il documento di controllo foglio di viaggio è rilasciato dalle autorità competenti dello Stato in cui ha termine il servizio La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria La responsabilità contrattuale non sorge per inadempienza dovuta a cause di forza maggiore e non è coperta dall'assicurazione RCA L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania La corsia di marcia è larga a sufficienza per la circolazione di una fila di veicoli La responsabilità penale prevede esclusivamente il risarcimento del danno a favore del danneggiato Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se lasciano spazio sufficiente al passaggio dei pedoni Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato nome e cognome del passeggero Per circolazione sulla strada si intende anche il movimento de pedoni. Il marciapiede non può essere percorso da alcun veicolo Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus I passeggeri hanno il diritto di fumare a bordo del veicolo In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare specializzato L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate anche dai taxi se espressamente indicato I servizi automobilistici interregionali si svolgono su un percorso che collega non più di due regioni Le aree di fermata degli autobus favoriscono l'interscambio tra veicoli pubblici di differenti linee Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite repentine partenze e decise frenate Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve telefonare se ne ha personale necessità I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito La responsabilità civile da fatto illecito riguarda anche la produzione di danni nel contesto della circolazione stradale Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria Gli scuolabus non possono trasportare studenti Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente I servizi occasionali comprendono il trasporto domicilio-posto di lavoro dei lavoratori Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che collega due sole località senza soste intermedie I servizi di linea si svolgono su un percorso autorizzato che collega due o più località del territorio Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non far guidare persone estranee al servizio In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari sono i singoli accordi internazionali a stabilire la disciplina autorizzativi Il piazzale dell'autostazione non è mai utilizzato dai viaggiatori Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dagli autobus Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco I servizi occasionali non sono diretti ad un'utenza indifferenziata I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto Stato di origine-luoghi di stanza dei militari e delle loro famiglie Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone in soprappeso Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio INTERBUS L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore dello sbalzo posteriore Agli utenti non è consentito pretendere il trasporto di merci o altro materiale diverso dal bagaglio al seguito Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti La licenza comunitaria originale deve essere conservata presso la sede dell'impresa Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria con la sede stradale La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del conducente Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza passeggeri seduti che viaggiano in ambito urbano a bordo di autobus delle categorie M2 e M3 sui quali è autorizzato il trasporto di persone in piedi I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta in lingua francese In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di libretto internazionale (certificato internazionale) del veicolo in qualsiasi Stato d'Europa Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi I servizi regolari extracomunitari sono servizi di linea Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona riservata alla sosta di altri veicoli La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico comporta maggiori rischi per la circolazione
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy