Scheda 696
La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede La copia conforme della licenza comunitaria non ha validità massima di cinque anni, come l'originale di cui è copia Le autostazioni non possono contenere una biglietteria In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari l'Italia si rifà ad una disciplina di carattere generale Le aree di fermata degli autobus possono essere vicine a spazi per la sosta di altri servizi di trasporto Il golfo di fermata è riservato alla sosta dei veicoli Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea fuori dagli orari di servizio degli autobus, può essere utilizzata come parcheggio per le autovetture Lo scuolabus deve essere munito di luci lampeggianti blu La piazzola di sosta è presegnalata da appositi segnali verticali Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Variazioni dell'allestimento interno degli autobus richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione Lo scuolabus deve essere munito di sirena Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non richiede al conducente particolari obblighi in quanto è sempre presente un accompagnatore Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso Il conducente ha l'obbligo di interrompere il servizio di propria iniziativa, qualora lo ritenga necessario Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di mangiare durante la sosta nella parte della vettura riservata ai passeggeri Il foglio di viaggio e una copia certificata del contratto stipulato tra organizzatore e vettore devono essere presenti a bordo dei mezzi che effettuano servizi regolari specializzati La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata un'autorizzazione amministrativa sia da parte dell'UMC che dall'Ente affidante il servizio di linea Alla classe B appartengono gli autobus di classe II Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli a porte chiuse Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si è attuata una liberalizzazione totale che ha eliminato ogni tipo di autorizzazione, indipendentemente dai paesi interessati L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali ditta individuale Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autosnodati, intesi come autobus realizzati con due tronchi rigidi collegati tra loro da una sezione snodata e comunicanti al loro interno Gli scuolabus devono possedere un allestimento particolare per il trasporto degli studenti Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale luminoso giallo lampeggiante La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire copertura assicurativa per danni a persone e cose La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari e occasionali con o attraverso la Svizzera Il servizio interregionale di competenza statale è concesso dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo gli originali dei fogli di viaggio comunitari Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso La corsia specializzata di accelerazione consente l'ingresso in autostrada Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli Il passeggero deve rispettare le condizioni di trasporto esposte mediante avvisi al pubblico Le situazioni di pericolo non possono essere contrastate da comportamenti del conducente I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione anche se si tratta di un servizio svolto a porte chiuse La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone con una frequenza regolare La sede tranviaria promiscua è percorribile dagli autobus La responsabilità civile da fatto illecito si fonda sull'obbligo di risarcimento in capo a chiunque cagiona a terzi un danno ingiusto Il passeggero ha l'obbligo di auto protezione e di collaborazione con il vettore Agli utenti non è consentito parlare al telefono cellulare a bassa voce Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare un trasporto di cabotaggio nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal proprietario della strada, previa intesa con il comune Il golfo di fermata è una parte della strada, esterna alla carreggiata Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con scuolabus, autovetture e autocarri appositamente attrezzati Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori I servizi occasionali extracomunitari sono liberalizzati, in tutti i paesi terzi, se il paese di origine del servizio è uno Stato membro Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy