Scheda 690
Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo Gli autobus sono veicoli che possono essere destinati esclusivamente ad uso terzi Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso il competente UMC del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non numerati Nelle autostazioni, i marciapiedi rettilinei e paralleli sono utilizzati quando la sosta è di lunga durata. In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non removibili Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a non gettare oggetti e non sporgersi dai finestrini La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente di ridurre l'usura dei veicoli La corsia specializzata è destinata ai veicoli che si accingono ad effettuare determinate manovre o che presentano basse velocità La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la sede dell'impresa Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli a porte chiuse Le situazioni di pericolo possono sempre essere evitate Il parcheggio può essere destinato alla sosta solo di alcune categorie di veicoli Lo spartitraffico è una parte longitudinale non carrabile della strada Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nei corridoi interni, vicino alle uscite di sicurezza L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale può avere un numero illimitato di marciapiedi Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria Gli autobus fino a 30 posti devono essere equipaggiati con estintori da uno a cinque litri a schiuma In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme della licenza comunitaria Gli estintori degli autobus devono essere caricati prima della partenza L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta delle modalità di trasporto (stradale, fluviale, marittimo e aereo) Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di trasporto Le norme di circolazione in Italia sono diverse da quelle degli altri Stati in quanto l'Italia non ha aderito alle Convenzioni di Vienna Possono essere causa di pericolo le condizioni contrattuali del conducente Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva Il parcheggio scambiatore agevola l'intermodalità In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali specializzati In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari occasionali Il conducente di un autobus deve aumentare la velocità più la curva ha un raggio di curvatura piccolo in quanto diminuisce la forza centrifuga I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito La responsabilità penale può sorgere in caso di omicidio colposo Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è concluso quando viene meno ogni relazione materiale fra il viaggiatore ed il mezzo La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita striscia di colore blu Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che sono effettuati da vettori speciali, in quanto per la loro natura possono svolgere i servizi senza nessun documento a bordo dell'autobus I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata al di fuori di qualsiasi contingente Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli specifici sistemi di trattenimento installati sull'autobus Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di destinazione del servizio Le situazioni di pericolo non sempre possono essere evitate con l'impiego dei dispositivi di sicurezza Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli scuolabus, intesi come particolare categoria di autobus, destinati al trasporto di alunni con specifici allestimenti Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate in base ad accordi bilaterali Le zone a traffico limitato coincidono con il centro città Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni causati da forza maggiore il vettore non è responsabile La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la Camera di commercio in cui è iscritta l'impresa La corsia è una parte longitudinale della strada ove circolano solamente i veicoli a motore Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy