Scheda 686
Gli autobus devono essere muniti di esclusivamente di posti a sedere Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore La corsia di decelerazione è destinata ai veicoli in avaria Il passeggero può lasciare incustoditi i bagagli anche fuori dal veicolo contando esclusivamente sulla responsabilità del conducente I passeggeri in piedi se presenti, obbligano a una condotta di guida particolarmente prudente e anticipata Possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente collaboratori familiari di imprese titolari delle relative autorizzazioni Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa che, nel caso di titolare, socio o collaboratore, deve risultare dal registro delle imprese presso la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo La responsabilità civile da fatto illecito non obbliga chi ha commesso il fatto a risarcire il danno I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente a partire dalla numerazione dello stesso libretto I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione Il passaggio pedonale svolge la funzione di marciapiede in mancanza di esso L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Ucraina Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'autista in duplice esemplare prima della fine di ciascun viaggio La responsabilità penale ricade solo su chi commette il fatto I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite il cronotachigrafo digitale Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di trasportare animali propri Possono essere causa di pericolo la presenza di segnaletica stradale lungo il tragitto L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare un trasporto avente come destinazione finale il Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito Il golfo di fermata è esterno alla carreggiata La sede tranviaria propria non consente la fermata o la sosta dei veicoli Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è l'autorizzazione ad effettuare servizi occasionali L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti gli autobus ad eccezione di quelli immatricolati per noleggio con conducente La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti La sede tranviaria promiscua è una parte della strada aperta alla circolazione ma su cui è vietata la sosta e la fermata degli altri veicoli Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di noleggio con conducente Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli non contiene nessun riferimento alla patente di cui è in possesso il titolare L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo gli originali dei fogli di viaggio comunitari Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini devono utilizzare i dispositivi di ritenuta o le cinture di sicurezza se trattasi di autobus urbani ovvero suburbani o extraurbani sui quali è consentito il trasporto di passeggeri in piedi quando circolano in ambito urbano Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato nome e cognome del passeggero In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo l'originale del foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare specializzato La responsabilità civile comporta il risarcimento economico del danno Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone affette da particolari patologie per le quali le cinture siano controindicate Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo Le autostazioni non possono contenere una biglietteria Le autostazioni sono aree dedicate esclusivamente al ricovero e la manutenzione dei mezzi Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli La sede stradale non comprende i golfi di fermata In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di passaporto per tutti gli Stati d'Europa Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dallo Stato in cui ha origine il servizio La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE Il conducente ha l'obbligo di interrompere il servizio di propria iniziativa, qualora lo ritenga necessario Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere la lista nominativa dei viaggiatori trasportati Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità La carta della mobilità contiene le fermate previste dai percorsi La corsia di accelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietato il sorpasso Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy