Scheda 652
Gli autobus fino a 30 posti devono essere equipaggiati con estintori da uno a cinque litri a schiuma La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non è mai consentita Il passaggio pedonale ha funzione di marciapiede in sua mancanza Il parcheggio scambiatore non agevola l'intermodalità L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando veicoli speciali La mano da tenere è la sinistra in Galles Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso Possono essere causa di pericolo una curva, un dosso, un incrocio, ecc. I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi regolari UE La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus La responsabilità contrattuale non si estende ai soggetti addetti all'esecuzione del trasporto Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere l'itinerario principale del servizio offerto La corsia di marcia consente la circolazione a tutti i veicoli a motore La sede tranviaria promiscua fa parte della carreggiata L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di imprenditori Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone affette da particolari patologie per le quali le cinture siano controindicate Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B In materia di mobilità le reti transeuropee di trasporto sono importanti progetti per le infrastrutture dei trasporti su scala nazionale Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti La corsia di marcia è una corsia riservata Il piazzale dell'autostazione è destinato alla circolazione e sosta degli autobus e alla circolazione dei viaggiatori Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi Agli utenti non è consentito fumare in vettura L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea fuori dagli orari di servizio degli autobus, può essere utilizzata come parcheggio per le autovetture In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari specializzati, che sono ad offerta indifferenziata La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo I passeggeri hanno il dovere di controllare se gli altri passeggeri hanno il biglietto regolarmente vidimato Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dall'Italia Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori La responsabilità contrattuale può ricadere sul vettore Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: solo l'originale delle autorizzazioni dello Stato di destinazione Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave effettuare una fermata diversa da quelle prescritte nell'autorizzazione Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate dai velocipedi (biciclette) L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autocarri, intesi come autoveicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso e al trasporto delle cose stesse I servizi automobilistici interregionali non hanno itinerari prestabiliti I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi La responsabilità contrattuale ricade esclusivamente sul vettore Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine I fogli di viaggio INTERBUS sono 30 contenuti in un libretto da cui si staccano e compilano per ciascun viaggio L'obbligo di protezione del vettore si aggiunge all'obbligo primario del trasporto I servizi regolari UE non sono quei servizi che assicurano il trasporto di persone con una certa frequenza Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse a velocità sostenuta in quanto separate dalla sede stradale Il golfo di fermata è destinato alle fermate dei mezzi collettivi di linea ed adiacente al marciapiede o ad altro spazio di attesa per i pedoni Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono svolti in regime di libera concorrenza I passeggeri hanno il dovere di munirsi di documento di viaggio valido ed essere sempre pronti ad esibirlo su richiesta del personale preposto al controllo In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile Lo scuolabus deve essere munito di estintori
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy