Scheda 649
Possono essere causa di pericolo la velocità degli automezzi ed il loro spazio di arresto in condizioni di emergenza La rete integrata di trasporti è costituita sempre da due sistemi di trasporto I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore I servizi regolari UE non sono quei servizi che prevedono la salita e la discesa dei viaggiatori soltanto in fermate prestabilite Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal proprietario della strada, previa intesa con il comune Il conducente di un autobus deve tenere conto del comportamento degli altri utenti della strada Lo scuolabus deve essere munito di uscite di sicurezza Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini devono utilizzare i dispositivi di ritenuta o le cinture di sicurezza se trattasi di autobus urbani ovvero suburbani o extraurbani sui quali è consentito il trasporto di passeggeri in piedi quando circolano in ambito urbano Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente la copia conforme della licenza comunitaria La corsia specializzata di decelerazione consente l'entrata in autostrada La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non è mai consentita Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui l'utente si rivolge al vettore, presso la sua sede (rimessa), in base a delle tariffe a viaggio stabilite dal Comune L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con annunci fonici di conducente, bigliettaio o persona designata come capogruppo I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono ammesse e non richiedono specifica approvazione qualora riguardino la variazione del numero di posti a sedere L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dal ricorso al trasporto fluviale Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo i bambini della scuola elementare se le carte circolazione dei veicoli riportano "adibito al trasporto di studenti della scuola dell'obbligo" All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in piedi se esiste spazio libero nei corridoi La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione Variazioni dell'allestimento interno degli autobus comportano comunque l'aggiornamento della carta di circolazione I servizi di linea interregionali sono servizi di trasporto di persone con autobus All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone a sedere entro il numero massimo indicato sulla carta di circolazione L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Lo spartitraffico è una parte longitudinale non carrabile della strada è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il titolo di studio del conducente L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) aumenta l'impatto ambientale dei veicoli adibiti al trasporto pubblico I servizi di linea interregionali si svolgono tra un Paese di confine e un Paese estero Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria L'obbligo di protezione del vettore comporta l'adozione di tutte le "misure idonee" per far sì che il trasportato giunga a destinazione incolume I servizi occasionali comunitari qualora prevedano l'attraversamento di paesi extracomunitari, sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate da questi Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con visura della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio L'obbligo di protezione del vettore si aggiunge all'obbligo primario del trasporto La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico migliora il confort dei passeggeri L'illuminazione interna degli autobus non è soggetta a nessun controllo in sede di revisione del veicolo In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle bagagliere del veicolo Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani La corsia riservata può essere riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico L'impresa proprietaria di più autobus, intestataria di licenza comunitaria, deve conservarne una copia conforme (copia autenticata) in ogni autobus In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo il foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare che non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari Possono essere causa di pericolo la statura del conducente Il biglietto (documento di trasporto) non deve indicare le località di partenza ed arrivo del viaggiatore o il tipo di corsa (urbana, interurbana ecc.) La carta della mobilità garantisce la presenza di corse anche nelle ore notturne L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, è indispensabile che sia riportata la targa dell'autobus adibito al servizio La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal numero di posti a sedere Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione La sede tranviaria promiscua fa parte della carreggiata I servizi regolari extracomunitari sono servizi di linea Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy