Scheda 644
Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce blu Gli alunni non possono essere trasportati su autobus privi di cinture di sicurezza I servizi regolari specializzati assicurano il trasporto di determinate categorie di viaggiatori Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la data dell'ultimo viaggio effettuato dal vettore I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi di trasporto in conto proprio Il conducente durante il viaggio deve assicurarsi che i passeggeri siano saliti e scesi dal mezzo e siano in sicurezza prima di ripartire Gli autobus possono avere lunghezza massima di 15,00 m per veicoli a 3 assi Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente l'originale della specifica autorizzazione italiana e la licenza comunitaria Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea fuori dagli orari di servizio degli autobus, può essere utilizzata come parcheggio per le autovetture Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale Negli autobus da noleggio con conducente sono previsti posti in piedi in numero limitato I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico di nessuno I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni L'attraversamento pedonale fa parte della carreggiata I passeggeri in piedi possono essere caricati fino a quando esiste spazio disponibile I fogli di viaggio INTERBUS devono essere conservati a bordo del veicolo per tutta la durata del viaggio La corsia di decelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali regolarità del servizio e puntualità dei mezzi Lo spartitraffico è destinato al riparo ed alla sosta dei pedoni Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo I servizi automobilistici interregionali sono di competenza statale La carta della mobilità non segue uno schema generale di riferimento I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti solo al rispetto delle norme italiane Gli autobus urbani se hanno 4 porte, le 2 centrali solitamente sono per la salita e quelle anteriore e posteriore per la discesa In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate da tutti i veicoli per soste di breve durata La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario, non sono soggetti ad alcuna autorizzazione, nemmeno nel caso in cui il percorso preveda l'attraversamento di paesi extracomunitari La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati nel territorio dell'Unione europea La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se dotato di stalli di stazionamento Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico Il conducente ha l'obbligo di trasportare qualsiasi cosa voglia il passeggero La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente è consentita se sono rilasciate sia il nulla osta dell'Ente che ha autorizzato a svolgere il servizio di linea sia l'autorizzazione tecnica della Motorizzazione La responsabilità penale non è trasmissibile ad altri Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i circuiti a porte chiuse Gli autobus sono veicoli che possono essere destinati esclusivamente ad uso terzi Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio I servizi regolari extracomunitari possono essere specializzati La copia conforme della licenza comunitaria non è rilasciata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti La sede tranviaria promiscua è percorribile dagli autobus L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy