Scheda 61
Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri Il passeggero ha l'obbligo di auto protezione e di collaborazione con il vettore Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla forma giuridica dell'impresa Il passaggio pedonale ha funzione di marciapiede in sua mancanza I servizi di linea interregionali sono stati liberalizzati e perciò non sono soggetti ad autorizzazione Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme della licenza comunitaria ma non i fogli di viaggio Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con rilascio di fattura commerciale Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli scuolabus, intesi come particolare categoria di autobus, destinati al trasporto di alunni con specifici allestimenti Gli autobus devono essere muniti di estintori Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B Le zone a traffico limitato sono escluse al traffico veicolare Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di fumare durante la corsa I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente l'autorizzazione bilaterale Agli utenti non è consentito imbrattare, insudiciare o danneggiare il veicolo Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni Possono essere causa di pericolo le condizioni contrattuali del conducente La responsabilità civile grava esclusivamente sul proprietario del veicolo La carta della mobilità garantisce rispetto dell'ambiente Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli a porte chiuse In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza Le situazioni di pericolo non possono essere contrastate da comportamenti del conducente I fogli di viaggio INTERBUS sono 25 contenuti in un libretto da cui si staccano i due esemplari compilati per ciascun viaggio Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti La copia conforme della licenza comunitaria non va esibita agli organi di controllo sulla strada L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Germania, deve essere accompagnato dalle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal servizio I passeggeri hanno il dovere di astenersi da comportamenti che causano disturbo o danno ad altri passeggeri Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti gli autobus ad eccezione di quelli immatricolati per noleggio con conducente Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria In materia di mobilità l'UE ritiene indispensabile migliorare le ferrovie europee Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione La responsabilità penale è personale Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire servizi di trasporto continui e regolari In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone La sede tranviaria promiscua è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con libro matricola Possono essere causa di pericolo l'età del conducente Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che non consente all'impresa di offrire ai propri clienti escursioni locali nel territorio dello Stato di destinazione del servizio Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta delle modalità di trasporto (stradale, fluviale, marittimo e aereo) In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo l'originale del foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare specializzato Il piazzale dell'autostazione non è mai utilizzato dai viaggiatori Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve far scendere i viaggiatori senza prestare particolare attenzione Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile per la mancata esecuzione del trasporto Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere Variazioni dell'allestimento interno degli autobus richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione Il passo carrabile è destinato al transito dei pedoni Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali tutela dell'utente/viaggiatore
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy