Scheda 582
Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione specifica qualsiasi servizio si tratti Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Le autostazioni consentono il transito degli autobus e di eventuali veicoli di servizio I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta in lingua francese Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di certificato di abilitazione professionale (CAP) Il conducente durante il viaggio deve assicurarsi che i passeggeri siano saliti e scesi dal mezzo e siano in sicurezza prima di ripartire Le aree di fermata degli autobus sono segnalate da appositi segnali verticali (palina o apposito segnale) Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale di pericolo generico Relativamente alle porte degli autobus la porta di sicurezza è destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente Il conducente di un autobus di linea deve rispettare gli orari di arrivo alle fermate I fogli di viaggio INTERBUS sono 30 contenuti in un libretto da portare sempre a bordo dell'autobus Relativamente alle porte degli autobus la doppia porta permette l'accesso di più persone contemporaneamente Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e del documento di controllo - foglio di viaggio Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza delle cinture di sicurezza Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che non consente all'impresa di offrire ai propri clienti escursioni locali nel territorio dello Stato di destinazione del servizio Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: solo se ha una sede in Germania Il conducente di un autobus deve mantenere la calma in ogni situazione L'attraversamento pedonale può trovarsi anche su strade extraurbane La responsabilità contrattuale ricade esclusivamente sul conducente I servizi regolari extracomunitari possono essere specializzati L'obbligo di protezione del vettore si aggiunge all'obbligo primario del trasporto Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini dell'asilo nido solo se trattenuti da idonei sistemi di ritenuta ed in presenza di almeno un accompagnatore Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se lo sbalzo posteriore è molto lungo Il biglietto (documento di trasporto) deve essere rilasciato dal vettore anche alla fine del viaggio I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi regolari UE Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui l'utente si rivolge al vettore, presso la sua sede (rimessa), in base a delle tariffe a viaggio stabilite dal Comune L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania Le aree di fermata degli autobus possono essere vicine a spazi per la sosta di altri servizi di trasporto Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli estintori Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se il veicolo è molto carico La corsia riservata consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di almeno un accompagnatore In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di presentabilità del personale Agli utenti non è consentito gettare oggetti dai veicoli sia fermi che in movimento Le autostazioni comprendono solamente un piazzale ove circolano gli autobus Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per l'evacuazione dei passeggeri in caso di pericolo Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 30 Nel servizio di linea il vettore del servizio pubblico di linea è tenuto a rilasciare ai passeggeri il biglietto L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto Gli scuolabus sono sempre muniti di sedili con caratteristiche (dimensioni) identiche a quelle di qualsiasi altro autobus La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri Il passeggero può lasciare incustoditi i bagagli anche fuori dal veicolo contando esclusivamente sulla responsabilità del conducente La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a vuoto ed uscita a carico Il biglietto (documento di trasporto) non deve indicare le località di partenza ed arrivo del viaggiatore o il tipo di corsa (urbana, interurbana ecc.) Relativamente alle porte degli autobus la doppia porta è destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone
Speciale Pick-Up
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy