Scheda 577
Negli autobus da noleggio con conducente sono previsti posti in piedi in numero limitato L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è preceduta e seguita da zone con tracce a zig zag All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone solo a sedere se il campo S.2 della carta di circolazione non riporta alcun numero L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata un'autorizzazione amministrativa sia da parte dell'UMC che dall'Ente affidante il servizio di linea Il conducente di un autobus di linea può far uso di apparecchi di comunicazione con la centrale per situazioni di emergenza Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per l'evacuazione dei passeggeri in caso di pericolo In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari La carta della mobilità contiene le fermate previste dai percorsi La responsabilità civile è indipendente dalla responsabilità penale e amministrativa Possono essere causa di pericolo la mancanza di conoscenza delle regole da parte del pedone Lo spartitraffico è destinato ai pedoni La piazzola di sosta è destinata agli utenti di autobus di linea I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il congestionamento della circolazione I servizi di trasporto pubblico locale sono richiesti su libera iniziativa dei vettori Il personale viaggiante non è tenuto a prestare assistenza durante le operazioni di salita sul mezzo di persone disabili Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini dell'asilo nido solo se trattenuti da idonei sistemi di ritenuta ed in presenza di almeno un accompagnatore L'obbligo di protezione del vettore non richiede che lo stesso attrezzi il mezzo in modo adeguato La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari con Stati extra UE che attraversano il territorio di uno Stato UE L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di dimensioni consistenti, in particolare con riferimento al parco veicolare Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che è un documento di legittimazione Gli autobus devono essere muniti di coprisedili Il parcheggio è destinato alla sosta di autocaravan per un tempo limitato Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: l'originale del foglio di viaggio appositamente compilato dall'impresa Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito nazionale In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari infracomunitari La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando autovetture e non autobus Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a utilizzare le porte dell'autobus rispettando le indicazioni di salita e discesa La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro Gli estintori degli autobus devono essere devono essere di tipo approvato Il marciapiede è destinato alla sosta dei veicoli è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi la velocità di reazione del conducente Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone Le uscite di sicurezza di un autobus non possono essere azionate dai passeggeri neppure in caso di emergenza I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone con una frequenza regolare Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dal ricorso al trasporto marittimo Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti gli autobus ad eccezione di quelli immatricolati per noleggio con conducente Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine I servizi di linea interregionali si svolgono tra un Paese di confine e un Paese estero Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dalla competente Autorità statale in duplice esemplare prima dell'inizio di ciascun viaggio Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: solo se ha una sede in Germania L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal numero dei posti a sedere che risultano dalla carta di circolazione del veicolo La durata della licenza comunitaria è al massimo di dieci anni La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari La sede tranviaria propria non consente la fermata o la sosta dei veicoli Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio INTERBUS La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy