Scheda 571
I servizi occasionali sono servizi effettuati con autobus noleggiati con autisti La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del conducente La sede tranviaria promiscua non è percorribile da altri veicoli La licenza comunitaria non è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari, se i paesi interessati sono Italia e Francia Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di appalto L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali tutela dell'utente/viaggiatore Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire eguaglianza e imparzialità Il viaggiatore può usare i segnali di allarme o qualsiasi altro dispositivo di emergenza, tutte le volte che desidera scendere dall'autobus Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base alla massa a pieno carico dell'autobus Le uscite di emergenza degli autobus devono essere equamente ripartite sui due lati dell'autobus Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla tipologia del trasporto La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è l'autorizzazione ad effettuare servizi occasionali La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni Il documento di controllo foglio di viaggio deve essere presente a bordo di un veicolo che effettua un servizio occasionale all'interno dell'UE La responsabilità contrattuale può ricadere sul conducente Relativamente alle porte degli autobus la doppia porta è destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente Alla classe B appartengono gli autobus di classe II Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente Il personale viaggiante deve mantenere un aspetto curato Gli autobus urbani hanno prevalentemente posti in piedi La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari Gli autobus devono essere muniti di impianti acustici per ascoltare la musica durante il tragitto In materia di mobilità il mercato unico prevede la libera circolazione delle merci ma non delle persone Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati concentrandoli in una zona del piano di carico della bagagliera Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che ha validità 5 anni All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone a sedere entro il numero massimo indicato sulla carta di circolazione I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in territorio UE da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono consentiti e non sono soggetti ad alcuna autorizzazione La sede tranviaria promiscua è percorribile dagli autobus Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi di trasporto di viaggiatori con paesi non appartenenti all'Unione Europea, Svizzera o firmatari dell'accordo INTERBUS Il salvagente è destinato al riparo dei pedoni La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di trasporto persone in conto proprio La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dalla massa autorizzata del veicolo Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di effettuare il servizio a titolo gratuito per i dipendenti comunali Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni causati da forza maggiore il vettore non è responsabile L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di fumare durante la corsa Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti esclusivamente della scuola materna La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di imprese di autotrasporto La corsia di marcia è larga a sufficienza per la circolazione di una fila di veicoli In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare specializzato Il personale viaggiante deve evitare di parlare con i passeggeri anche a veicolo fermo Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a utilizzare le porte dell'autobus rispettando le indicazioni di salita e discesa Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy